I Berlusconi contro Franceschini: gli italiani pensano con la propria testa

by

Ci mancava l’ultima polemica, ma questa Dario Franceschini è andata a cercarsela proprio col lanternino: è chiaro che, dopo un’ affermazione pesante come la sua circa l’affidamento educativo dei  figli a Silvio Berlusconi da parte dei genitori italiani, sarebbe scoppiato un putiferio. E’ chiaro che Marina e Piersilvio, nonché Luigi, Barbara e Eleonora Berlusconi si sarebbero sentiti offesi, come se loro fossero cresciuti in un ambiente che li avrebbe proiettati inevitabilmente quali aspiranti corruttori e libertini pedofili… Questa quindi, sembra proprio una nuova bomba innescata ad arte  come insegna Zapatero, per tenere la tensione alta prima delle elezioni… Io non intendo aggiungere altro a parte che alla tensione preferirei sempre i contenuti, e che mi consola che anche nel Pd ci siano delle persone moderate, vedi Bersani, che cercano timidamente, ma soprattutto, di parlare di politica… Però, pensandoci meglio, una cosa vorrei aggiungere e precisare: la maggior parte dei politici quando vogliono esprimere meglio un concetto che li avvantaggi nei confronti della controparte, usano spesso l’espressione ” io credo che tutti gli italiani pensino “…

Bene, vorrei invitare i rappresentanti di tutti i partiti ad evitare questa espressione nelle loro affermazioni programmatiche: voi proponete quello che pensate con la vostra testa, che alla nostra ci badiamo noi! Grazie.

Umberto Napolitano

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: