La Sardegna brucia e tra un po’, mezza Italia: maledetti speculatori!

by

incendio320Già due morti ed un disperso, villeggianti in fuga, 120 bagnanti intrappolati su una spiaggia, turisti bloccati sulle strade del nord della Sardegna, a tratti interrotte a causa degli incendi… centinaia di persone intossicate, tutta gente che ha lavorato un anno ed ha fatto sacrifici per ritrovarsi a fuggire per non dover morire… sembra un bollettino di guerra, un bollettino che puntuale si presenta ogni anno all’inizio di ogni estate a causa di una serie di focolai che, in una sequela strategica, si accendono per sporchi interessi di occulti manovratori.

” Siate maledetti piromani e maledetti coloro che vi armano, maledetta sia la vostra ignoranza e l’ingordigia di chi vi guida, sia maledetta, soprattutto, la mancanza di una legge efficace  in grado di ” tarparvi ”  definitivamente le mani prima di accendersi e di accendere, come maledetti siano tutti coloro che sanno e tacciono,  perché…  se Dio non maledice mai nessuno, noi sì!

Famiglie d’Italia piange le sue vittime e la loro sofferenza.

Umberto Napolitano

Comunicazione giornaliera per tutti coloro che potrebbero aderire:

{img_a}Adottiamo una famiglia in difficoltà… è un’iniziativa che invita ogni famiglia a cui avanzi qualche euro, invece di depositarlo tutto sul proprio conto corrente, ad adottare una famiglia che conosce e che sa che è in difficoltà. Può accompagnarla una volta al mese ad un supermarket ed offrirle la spesa, adottando la formula, per non offendere, ” … a buon rendere, non si sa mai… “. Otterrà due risultati: aiutare chi ha bisogno ed immettere del denaro nel mercato. Questo consentirà di vivere meglio la crisi e di facilitarne una via d’uscita. State certi che ciò che avrete dato non sarà stato sprecato ed, in qualche modo, lo vedrete restituito.

” Adottiamo una famiglia in difficoltà ” è una proposta che non avrà un adeguato appoggio mediatico, ma che voi sarete in grado di far conoscere ed apprezzare con il vostro agire e con l’impegno di spargerne parola.  Noi di  Famiglie d’Italia lo ricorderemo ogni giorno da questo blog e voi, in qualche modo, fatemi sapere se l’iniziativa prenderà corpo, usando l’anonimato più discreto… grazie!

Famiglie d’Italia – click on –

Tag: , , , , , ,

Una Risposta to “La Sardegna brucia e tra un po’, mezza Italia: maledetti speculatori!”

  1. Cornengerfawn-online Says:

    good start

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: