La notte dei desideri prorogata di due giorni

by

Ieri sera i tg hanno ufficializzato ciò che da tempo si mormorava: la notte di San Lorenzo, quella delle stelle cadenti e dei desideri ad esse legati, non viene più identificata nella data del 10 agosto, ma prorogata fino al 12. Il mondo cambia, si tende sempre più a posticipare ciò che si potrebbe fare ” oggi ” e… le usanze si adeguano. Quindi, tutto sommato, per noi non è un dramma, anzi!… Vuol dire che invece di stare con il naso rivolto al cielo solo per una notte, potremo farlo per tre, triplicando il nostro divertimento… Sì, divertimento, perché ieri notte mi sono divertito prima da solo, immaginadomi accanto a  mia moglie e ai miei figli – sono in giro per lavoro – , e poi in compagnia di un caro amico, Giovanni Mancini, per me, Giovannino. In tutto abbiamo visto quattro stelle cadenti ed espresso quattro desideri, di cui uno insieme, e, stasera e domani, ripeteremo l’esperienza godendo ulteriormente della serenità e dell’opportunità di una meditazione sana ed incontaminata nell’amplesso naturale e meraviglioso dell’uomo con il silenzio cosmico.

Umberto Napolitano

Comunicazione giornaliera per tutti coloro che potrebbero aderire:

{img_a}Adottiamo una famiglia in difficoltà… è un’iniziativa che invita ogni famiglia a cui avanzi qualche euro, invece di depositarlo tutto sul proprio conto corrente, ad adottare una famiglia che conosce e che sa che è in difficoltà. Può accompagnarla una volta al mese ad un supermarket ed offrirle la spesa, adottando la formula, per non offendere, ” … a buon rendere, non si sa mai… “. Otterrà due risultati: aiutare chi ha bisogno ed immettere del denaro nel mercato. Questo consentirà di vivere meglio la crisi e di facilitarne una via d’uscita. State certi che ciò che avrete dato non sarà stato sprecato ed, in qualche modo, lo vedrete restituito.

” Adottiamo una famiglia in difficoltà ” è una proposta che non avrà un adeguato appoggio mediatico, ma che voi sarete in grado di far conoscere ed apprezzare con il vostro agire e con l’impegno di spargerne parola.  Noi di  Famiglie d’Italia lo ricorderemo ogni giorno da questo blog e voi, in qualche modo, fatemi sapere se l’iniziativa prenderà corpo, usando l’anonimato più discreto… grazie!

Famiglie d’Italia – click on –

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: