Mourinho offeso con Lippi…la cosa non ci tange

by

E ‘ da quando è sbarcato Mourinho in Italia che anche nel calcio sta svanendo, in qualche modo, l’allegria. Questo signore, bravissimo nel farsi super pagare da Moratti, il mega Petrol-Presidente dell’Inter, è stato capace, con la squadra che si ritrova, di ripetere gli identici risultati di Mancini, l’allenatore che lo ha preceduto ( scudetto, eliminazione in Champions Legue, secondo posto in Coppa Italia… qualità di gioco non eccezionale ). Però è stato abilissimo nell’arrabbiarsi e offendersi in continuazione fornendo ai media espressioni annoiate, adirate  e quasi mai sorridenti. Un’immagine triste nella sua originalità. Quando offende lui, consigliando ai suoi colleghi di tacere se non hanno “ tituli ” da esibire, tutto ok, ma se prova qualcun altro a toccare la sua suscettibilità…apriti cielo! … e ciò mi ricorda un qualcosa, atteggiamenti similari, che già mal si sopportano nel nostro Paese, per motivi differenti. Con tutti i problemi che abbiamo desidereremmo poterci rilassare almeno col gioco del pallone… ma Mourinho ce lo nega, ama tener alta la tensione per sopperire alle sue… difficoltà nel conquistare ulteriori ” tituli “.

Però con la storia di Lippi ha veramente esagerato, e questo mi sento di affermarlo senza alcun timore di offendere a mia volta, dato che mi sono sentito io  offeso dalle sue ultime lamentele, avendo ricevuto un calcio al mio buon senso ed alla mia intelligenza. Voler farmi passare un tentativo di condizionamento di un intero campionato  le affermazioni del c.t. della  nostra nazionale, vincitore tra i vari anche  di un ” maxi-titulo “, che esprimono solo un parere tecnico simile ai tanti altri rilasciati dai c.t. precedenti, mi sembra veramente una forzatura esagerata e fuori luogo. Pare di più un tentativo di crearsi nuovi alibi aggiungendo tensioni a quelle già esistenti… Se ama vincere facile si faccia comprare tutti i giocatori che vuole, gli interisti saranno felici e gli altri un po’ più invidiosi. Però la smetta, per cortesia, di lamentarsi in continuazione per evitare che quelli che ne hanno i motivi seri per farlo ( fame e mancanza di lavoro ) non si vedano costretti a compiere degli atti estremi per essere, a loro volta,  presi  in considerazione. Usi come vuole la sua ricchezza, indubbiamente meritata, ma rispetti la povertà e la pazienza altrui, specialmente in momenti così delicati. Grazie!

Umberto Napolitano

Comunicazione giornaliera ( fino alla noia ) per tutti coloro che potrebbero aderire:

{img_a}Adottiamo una famiglia in difficoltà… è un’iniziativa che invita ogni famiglia a cui avanzi qualche euro, invece di depositarlo tutto sul proprio conto corrente, ad adottare una famiglia che conosce e che sa che è in difficoltà. Può accompagnarla una volta al mese ad un supermarket ed offrirle la spesa, adottando la formula, per non offendere, ” … a buon rendere, non si sa mai… “. Otterrà due risultati: aiutare chi ha bisogno ed immettere del denaro nel mercato. Questo consentirà di vivere meglio la crisi e di facilitarne una via d’uscita. State certi che ciò che avrete dato non sarà stato sprecato ed, in qualche modo, lo vedrete restituito.

” Adottiamo una famiglia in difficoltà ” è una proposta che non avrà un adeguato appoggio mediatico, ma che voi sarete in grado di far conoscere ed apprezzare con il vostro agire e con l’impegno di spargerne parola.  Noi di  Famiglie d’Italia lo ricorderemo ogni giorno da questo blog e voi, in qualche modo, fatemi sapere se l’iniziativa prenderà corpo, usando l’anonimato più discreto… grazie!

Famiglie d’Italia – click on –

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: