Oggi è domenica 11 ottobre… un’altra domenica, ma quanta sofferenza!

by

babbo lucaBabbo Luca, il papà dei dieci pargoli della Famiglia Leoni, dopo aver letto gli appelli disperati di molte famiglie da noi pubblicati su questo blog, mi ha scritto una mail dal titolo… ” che sofferenza “… Ha analizzato la situazione attuale di difficoltà in cui versano la maggior parte delle famiglie italiane, specialmente quelle numerose, e pensa che forse qualcosa di più dovrebbero fare i nostri politici invece di perdersi in dispute e processi vari. Benché Luca ogni giorno abbia di che pensare ad inventarsi qualcosa di nuovo per portare avanti il suo affollato carrozzone, per la sua sensibilità e responsabilità sociale innati, egli trova il tempo per soffermarsi in serie riflessioni e considerazioni su chi crede stia ancora molto peggio…

” … sai, Umberto, io soffro a leggere certe cose che sono state parte e  ancora  lo sono delle mia vita: ho scelto la famiglia numerosa che il buon Dio mi ha donato e ho scelto di lavorare con gli ultimi, i più bisognosi… i miei malati di mente che, nella loro semplicità, vedo molto più felici e sereni di tutti i  ” vip ” che ho conosciuto martedì a Roma, in via Teulada ( è stato ospite con ” nonna Fiammetta ” a ” La Vita in Diretta ” )…

 leoni3

Poche parole, ma dense di significato. La sua vita non è stata semplice e non lo è ancora del tutto adesso, benché il continuo darsi da fare e l’apparire spesso in  Televisione: provate voi a crescere onestamente e nell’amore cristiano dieci figli… Eppure, Luca trova anche il tempo di occuparsi delle sofferenze e delle problematiche altrui. Vi invito a visitare i suoi siti cliccando su FAMIGLIA LEONI : troverete sicuramente molte risposte alle vostre problematiche quotidiane. Sono tutti siti creati e curati insieme ai figli e spaziano dai consigli su come gestirsi con gli anziani e con i diversamente abili, a come occupare il tempo libero o a come provare ad arrivare a fine mese consultando un manuale di sopravvivenza… e tante altre cose che vi lascio scoprire e gustare da soli.

Ma ritorniamo ad oggi… oggi è domenica, un’altra domenica: non dimenticando un doveroso saluto ed una preghiera per le povere vittime di Messina sepolte solennemente ieri, speriamo che lunedì, domani, sia meglio di quello che ci siamo da poco lasciati dietro, perché un’altra settimana politicamente violenta e volgare come quella appena trascorsa non la auguro, per assurdo, nemmeno al popolo della Nazione che, per qualche motivo, possa essermi il più antipatico.

Umberto Napolitano

Famiglie d’Italia – click on –

Comunicazione giornaliera ( fino alla noia e fin che dura l’emergenza) per tutti coloro che potrebbero aderire:

{img_a}Adottiamo una famiglia in difficoltà… è un’iniziativa che invita ogni famiglia a cui avanzi qualche euro, invece di depositarlo tutto sul proprio conto corrente, ad adottare una famiglia che conosce e che sa che è in difficoltà. Può accompagnarla una volta al mese ad un supermarket ed offrirle la spesa, adottando la formula, per non offendere, ” … a buon rendere, non si sa mai… “. Otterrà due risultati: aiutare chi ha bisogno ed immettere del denaro nel mercato. Questo consentirà di vivere meglio la crisi e di facilitarne una via d’uscita. State certi che ciò che avrete dato non sarà stato sprecato ed, in qualche modo, lo vedrete restituito.

” Adottiamo una famiglia in difficoltà ” è una proposta che non avrà un adeguato appoggio mediatico, ma che voi sarete in grado di far conoscere ed apprezzare con il vostro agire e con l’impegno di spargerne parola.  Noi di  Famiglie d’Italia lo ricorderemo ogni giorno da questo blog e voi, in qualche modo, fatemi sapere se l’iniziativa prenderà corpo, usando l’anonimato più discreto… grazie!

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: