Questa non è politica

by

Poche parole, non ho voglia di scrivere oggi. Ieri sera con alcuni amici ho assistito a Ballarò. Eravamo offesi per l’argomento affrontato, eravamo offesi per la famiglia di Marrazzo come lo fummo a suo tempo per quella di Berlusconi.

 

  Avevamo  la nausea, ma siamo rimasti attaccati al video come drogati, rintronati… umiliati. La politica sta tutta e solo nei difetti di chi la esercita: addirittura sembra che pecchi di meno chi assume comportamenti più virtuosi quando viene pescato in fallo e si dimette prima, anche se più o meno spontaneamente. La politica, tutta, è ormai in mano a faziosi non più in grado di dare giudizi equilibrati: solo giudizi di parte. Anche se un fazzoletto a noi appare chiaramente bianco ci sarà sempre qualcuno, un politico, che cercherà di convincerci che è giallo… no, beige. Ma a noi, tutto sommato, questo ormai non importa più… abbiamo altri problemi, molto più seri!… Ma né politici né autori di format televisivi se lo vogliono mettere in testa e continuano a bombardarci senza pietà. A questo punto ci sorge il dubbio di essere circondati da una massa di incompetenti, perché… questa non è politica!

carte

Ecco, per oggi basta così, anche perché ad un certo punto abbiamo spento il televisore ed abbiamo preferito farci una sana partita a briscola… più rilassante rispetto all’assistere alla continuazione di Ballarò ed al susseguente inizio di Porta a Porta. Quindi, non so come sia proseguito il dibattito che vedeva come interlocutori pezzi da novanta come Casini, la Bindi, Alfano e La Russa… tanto è sempre la stessa solfa, ed a noi sta il compito di capire ” le ragioni di chi ha torto “.

p.s. Poco fa, al mio risveglio, mi ha raccontato mia moglie che, preferendo giocare a carte, mi sono perso l’intervento in diretta di Berlusconi a Ballarò. Le ho chiesto lumi: mi ha risposto che dormicchiava e che pressappoco non è che fossero emerse cose nuove… però l’ha fatta addormentare sorridendo la risposta del premier alla domanda di Giovanni Floris “… Presidente, come va la sua varicella?… ” “… venga a trovarmi a casa che gliela mischio volentieri!… “

Famiglie d’Italia

Umberto Napolitano

Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: