Le parolacce di Fini non insegnano ai bambini

by

Noi lo ripetiamo da tempo, ma ora che si è aggiunto anche il Cardinal Bertone, rafforziamo il coro e tutti insieme gridiamo: ” Politici, deponete le armi! ” Deponetele perché ci avete stancato ed abbiamo altro a cui pensare; deponetele perché vi state rendendo ridicoli; deponetele perché, soprattutto, vi state imbruttendo e state perdendo il controllo dando l’immagine più bassa e deleteria che mai abbia mostrato la politica. Non bastavano orge, droga e morti sospette, che si è aggiunto anche il Presidente della Camera Fini, apparso fino a poco prima l’immagine di una figura politica seria ed equilibrata conforme al ruolo ricoperto, che parlando ai bambini ha detto, pronunciandola, che per esprimere meglio un concetto a volte una parolaccia ne rafforza il significato. 

Ed anche qui il Segretario di Stato Vaticano ha fatto bene a puntualizzare: “ Io non dico parolacce…” E nemmeno noi le diciamo. Provate a scorrere questo blog e cercate  volgarità gratuite tra le righe: non ne troverete non per eccesso di puritanesimo, ma per semplice esempio di civiltà. E per questo troverete anche pochi commenti pubblicati, per evitare polemiche e sfoghi coloriti, capaci solo di surriscaldare ulteriormente gli animi ed aggiungere benzina al divampare degli incendi. Bambini, non ascoltate Fini, voleva solo scherzare… perché le parolacce non spiegano nulla meglio, ti scaricano al momento e ti offendono per sempre. Sì, offendono soprattutto te che le hai pronunciate facendoti comprendere di non avere detto nulla di nuovo e costruttivo. Dire parolacce non ti eleva… ti appiattisce, ti rende uguale agli altri… ma quale  “altri “. Non voglio approfondire il discorso di Bertone perché è ben evidenziato dai  media, media che lo stesso cardinale invita a collaborare nello stemperare animi e polemiche, ne voglio soffermarmi su dissapori tra lo stesso Fini e la Lega sui temi dell’immigrazione perché tanto è stato detto e tanto ce ne sarebbe da dire, per cui mi limito a sottolineare che i buoni esempi dovrebbero arrivare dall’ ” alto “, e se ciò non avviene significa che l’ “ alto ” …  non è poi così ” alto “!

Umberto Napolitano

Famiglie d’Italia  click on per visitare il blog

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: