Attacco al governo Berlusconi: chiunque vinca, perderà l’Italia

by

Lo spettacolo al quale stiamo assistendo negli ultimi mesi è squallido e devastante. Una lotta senza esclusione di colpi che sta scavando la fossa ad un’intera Nazione. Stiamo perdendo, nei confronti del mondo che ci osserva, faccia e credibilità. Alla fine, se non sarà pareggio, dovranno esserci per forza dei vincitori e dei vinti, e proprio quello sarà il momento che… ci renderemo conto di aver perso tutti. 

Prima ipotesi: Berlusconi non riesce a dribblare più l’incalzare degli avversari, pensa fra sé e sé ” ma chi me lo fa fare!… ” e manda tutti a quel paese chiedendo al Presidente Napolitano di sciogliere le camere, consentendogli così di uscire di scena e di ritirarsi definitivamente dalla politica… L’Opposizione esulta e noi italiani rimaniamo senza governo, anche se  si rimedia in qualche modo e si torna a breve alle elezioni.

Seconda ipotesi: Berlusconi viene affondato da prove schiaccianti su almeno uno degli innumerevoli capi d’accusa che gli vengono imputati e le sue dimissioni, a questo punto, sono dovute ed immediate… L’Opposizione esulta ancor di più  e si torna alle urne, ma tutti coloro che hanno votato il Premier deposto, dallo schifo e dallo sconforto, prima di entrare nuovamente in una cabina elettorale ci penseranno sopra molte volte.

Terza ipotesi: nessuna accusa viene provata, Berlusconi stravince e l’Opposizione ne esce totalmente ridimensionata. Non si torna a votare, ma tutti coloro che hanno attaccato costantemente il governo democraticamente eletto, impedendogli una serena operatività, spariscono definitivamente agli occhi dei cittadini ed il potere del Premier  cresce a dismisura… l’Italia sarà costretta ad accettare di essere governata per molto tempo a senso unico, perdendo il diritto al contraddittorio di un’opposizione credibile.

Quarta ipotesi: entrambi gli schieramenti, spossati da infiniti attacchi ed estreme difese, decidono di desistere e di trovare un accordo… tornerà il sereno, non si sa fino a quando, e noi italiani ?… noi italiani, tutti, imprecheremo per il tempo perso.

Umberto Napolitano

Famiglie d’Italia  click on per visitare il blog

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: