41 milioni di italiani al voto: che ognuno faccia il proprio dovere!

by

Finalmente è arrivato il 28 marzo… buona domenica a tutti!!! Finalmente si vota e per i prossimi tre anni non dovrebbe più accadere… meno male!!! Ciò significa la possibilità di un ritorno alla normalità da parte della politica: la maggioranza governerà e l’opposizione si contrapporrà con argomenti correttivi… ed il tutto non più per convenienze o proclami elettorali, ma esclusivamente per doveri assunti nei confronti dei cittadini. Dovrebbero quindi rasserenarsi gli animi e tutti insieme provare a far ripartire una macchina efficiente, in grado di produrre e non di distruggere.

Questo è l’augurio che si racchiude nel cuore di ognuno di noi, ma per far sì che possa uscire e venire allo scoperto, occorre che anche noi ci responsabilizziamo e partecipiamo direttamente al verificarsi dell’evento causante… e come? Andando semplicemente tutti a votare, esprimendo ognuno la preferenza per i propri candidati e per i propri partiti, in modo da fornire ai futuri eletti l’esempio di un popolo compatto e responsabile, al quale saranno obbligati in seguito a rispondere con iniziative e comportamenti adeguati. Quindi, per una volta, vale la pena di rinunciare a qualche attimo di svago per compiere quel sacrosanto dovere che a noi è permesso di assolvere … pensate a quanti popoli vorrebbero poterlo fare, ma non è loro concesso in modo democratico e libero!

Famiglie         d’Italia

Umberto Napolitano

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: