Plant for the planet ( Famiglie d’Italia news )

by

Anche questa settimana fra le notizie scelte abbiamo privilegiato, come ormai d’abitudine, un servizio pubblicato qualche giorno fa da www.promiseland.it

Plant for the Planet
Plant for The Planet ha assunto l’impegno di piantare un milione di alberi in diversi Paesi nel Mondo.
13-05-2010 – Fonte: Plant for the Planet.org

Plant for the Planet, quando i bambini piantano gli alberi

Plant for the planet è una organizzazione in cui ragazzi da tutto il mondo piantano alberi in segno di giustizia climatica. Attualmente 132 ragazzi provenienti da 56 nazioni hanno assunto l’impegno di piantare un milione di alberi nei loro paesi.

Ecco la storia di come è nata questa organizzazione, raccontata da Karola Konig che lavora proprio per Plant for the Planet.

Felix è un ragazzo di nove anni che ha il compito di scrivere una relazione sul tema del clima per la sua classe.

Preparandosi per la relazione viene a conoscenza di varie attività ambientaliste, fra cui quelle del premio Nobel per la Pace, Wangari Maathai, e del politico americano Al Gore.
Ciò che impara sui problemi ambientali lo spaventa e capisce che il futuro delle prossime generazioni è minacciato da un forte pericolo contro il quale gli adulti non stanno combattendo adeguatamente.
Lo entusiasma invece il lavoro di Wangari Maathai e di Al Gore e capisce che proteggere gli alberi è una delle azioni più importanti per contrastare la crisi ambientale.

Così alla fine della sua esposizione Felix invita gli altri bambini a riprendersi in mano il proprio futuro e a impegnarsi perché vengano piantati un milione di alberi in ogni Paese del mondo. La maestra accoglie l’idea con entusiasmo e invita Felix a presentare la sua relazione ad altri gruppi, così la voce si diffonde subito, ed i media reagiscono prontamente.

Nel frattempo Felix si accorge che l’ONU aveva già creato qualche anno prima a un movimento di bambini con il nome Plant for the Planet. Decide di contattare l’ONU per proporgli di associare la sua idea al movimento.
Nasce così nel 2007 il movimento Plant for the Planet sotto l’egida dell’ONU.

Per spiegare ai bambini i problemi ambientali ed insegnargli come si realizzano piantagioni Plant for the Planet organizza vere e proprie “Accademie per bambini“.
In questo modo essi diventano “Ambasciatori per il clima“ e possono trasmettere la loro conoscenza ad altri bambini che collaborano tutti insieme per poter piantare un milione di alberi in ogni Paese del mondo.

Proprio nei giorni scorsi (2-4 maggio) il governo tedesco ha ospitato la conferenza dei ministri per l’ambiente di 45 Paesi del mondo a Bonn e ha invitato Plant for the Planet a piantare il milionesimo albero in occasione di un evento fortemente simbolico. Questo fatto parla da sé dell’importanza dell’organizzazione.

All’evento hanno partecipato Il Ministro all’Ambiente italiano Stefania Prestigiacomo e due bambini marchigiani in rappresentanza dei bambini italiani. Sono stati loro i primi ambasciatori per il clima in Italia, ma speriamo che il loro esempio possa convincere molti altri bambini – e magari molte scuole – ad aderire all’iniziativa, in modo che anche in Italia fra non molto si possa piantare il milionesimo albero.

Per informazioni sul progetto:

Plant for the Planet

( News Inserita da Daria Mazzali Redazione www.promiseland.it )

 

Famiglie d’Italia

Annunci

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: