Cellula sintetica…sulle orme di Craig Venter ( Famiglie d’Italia news )

by

Ha fatto il giro del mondo l’annuncio dato ieri da Craig Venter, lo scienziato americano pioniere del genoma umano che definisce la sua ultima ricerca, la cellula sintetica,  essenziale per ” cambiare la definizione di ciò che si intende per vita E’ la prima specie auto-replicante sul pianeta Terra il cui padre è un computer “…

Chi è Craig Venter? Nel giugno del 2000 J. Craig Venter della Celera Genomics e Francis S. Collins furono furono invitati dal presidente Clinton alla Casa Bianca.

Collins era il direttore dell’Istituto Nazionale di Ricerca sul Genoma Umano, che previde trattamenti preventivi per dozzine di malattie genetiche già dal 2010. Il bilancio del suo istituto, finanziato dai contribuenti, è salito da 27 milioni di dollari nel 1988 ai 500 milioni di oggi. In sostanza Venter e Collins annunciavano la decodificazione del genoma umano. Ma lasciamo raccontare la storia al prof. Gianni Tamino (docente dal 1974 di Biologia generale e dal 2001 di Fondamenti di Diritto ambientale al Dipartimento di Biologia dell’Università di  Padova; fa inoltre parte del corpo docente del Corso di specializzazione in Bioetica a Padova e del Master in Comunicazione delle Scienze Naturali all’Università di Parma. E’ stato membro del Comitato Nazionale per la Biosicurezza e le Biotecnologie, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e, in particolare, del Gruppo di lavoro sui rischi biologici, e della Commissione Interministeriale per le Biotecnologie):

“Craig Venter era entrato a far parte del progetto pubblico sul genoma umano, voluto da Dulbecco, ma nel 1992, dopo aver dato notevole impulso, con alcune sue ricerche, al progetto, abbandonò la struttura pubblica per fondare, con alcuni colleghi, la Human Genome Sciences (HGS), azienda quotata in borsa che ha ottenuto i diritti commerciali su migliaia di sequenze geniche di diversi organismi. Il suo intuito lo aveva portato anche a fondare, con i soldi di una società non-profit, un Istituto senza scopo di lucro per la ricerca genomica (TIGR), del quale resterà presidente fino al 1998 e che sequenzierà la metà del genoma umano. In tal modo, fu possibile ottenere fondi da più parti, compiere ricerche e passarle alla società HGS, che brevettava le sequenze, ottenute anche sfruttando le ricerche pubbliche. Nel 1998, resosi conto che le due strutture parallele non erano più funzionali ai suoi interessi, ruppe i precedenti patti e, dopo aver fatto un accordo con la più importante azienda produttrice di macchine sequenziatrici, la Perkin-Elmer, fondò, con quest’ultima, la Celera Genomics che, dopo aver annunciato il completo sequenziamento dei geni umani (pur con qualche buco) ed essersi accordata con il consorzio pubblico ‘Progetto genoma umano’, ne ha dapprima richiesto i brevetti (cosa permessa sia dalla normativa statunitense che da una direttiva europea) offrendoli poi, a scopo di lucro, alle più importanti case farmaceutiche. In tal modo, le azioni della società di Venter sono andate alle stelle. Dopo qualche tempo, però, lo stesso Venter, mettendo le mani avanti rispetto a certe affermazioni miracolistiche sulla possibilità di curare ogni malattia grazie al sequenziamento del DNA umano, ha dichiarato che sappiamo ben poco del funzionamento dei geni e che questo è solo l’inizio di una nuova fase di interpretazione del ruolo delle diverse parti del menoma. Il guadagno in borsa, però, era già avvenuto, grazie anche alla spettacolarizzazione mediatica della scienza”.

Alcune notizie integrative sulla Celera Genomics di Venter: una singola azione nel 2000 valeva 276 dollari, nel 2005 è scesa a 11. Venter ha ricevuto dalla Celera Genomics una buona uscita di 100 milioni di dollari. Esiste anche un lato “comico” della vicenda. Prima della mappatura (quasi) completa del Genoma si riteneva che il numero di geni fosse intorno ai 100’000, mentre in realtà è di circa 30’000. Ebbene, società di biotecnologia avevano già concluso accordi con industrie farmaceutiche per brevettare geni rivelatisi poi inesistenti!

by Andrea ( Movimento per la Vita )

Famiglie  d’Italia

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: