Povero Taricone, ma la sua morte è un insulto alla vita

by

Quanta gioia in quel sorriso… quanta sofferenza per una morte così stupida e così cercata, anche se non voluta. Noi oggi piangiamo la triste scomparsa prematura di un caro ragazzo, di un buon attore scaturito dalla ” strada ” con la stessa forza e vigore di un fiore che con fatica si fa strada e sboccia nella roccia. Pietro Taricone, una roccia d’uomo a cui non mancava nulla, ma forse cresciuto troppo tardi , con una stupenda compagna ed una  figlia bellissima: la favola fattasi realtà, il brutto anatroccolo che diventa cigno, il ranocchio che si trasforma in principe, il principe che si crede invincibile e che ogni giorno sfida la morte: la morte che si innamora di lui, la morte che lo corteggia e lo ammalia…fino a farlo suo. 

Diciamocelo chiaro: il messaggio che deve restare di lui non deve essere  quello di un eroe scomparso troppo presto, ma quello di un dramma su cui meditare a lungo, un  esempio… assolutamente da non seguire.

Ci sarà pur un motivo se sull’ Aviosuperficie di Terni quest’anno si erano già sfracellati due giovani nei mesi precedenti, il 3 aprile e il primo maggio… è una frequenza impressionante! O qualcosa manca nelle basi di addestramento o lo sport è così pericoloso per cui forse è  meglio bandirlo. Se poi aggiungiamo che la morte aveva anche sfiorato a dicembre la compagna di Taricone, Kasia Smutniak, scampata per un miracolo… beh, allora insistere su questo sport con troppa superficialità è veramente un insulto a tutti coloro che lottano disperatamente ogni giorno per sopravvivere alle malattie, alla fame ed alle ingiuste violenze. La vita è un dono troppo bello e casuale che va rispettato e non sacrificato per un eccesso di noia.

Comunque caro e sfortunato Pietro, ora riposa in pace nell’immagine gioiosa della tua bambina che tanto hai amato: se ti è concesso, veglia su di lei affinché possa crescere serena  con se stessa e con il mondo. Lei è parte di una generazione che verrà, una generazione che tutti speriamo sarà meno materialista e più consapevole della propria identità ed importanza armonica nel complicato puzzle del nostro misterioso e sconosciuto universo.

 

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

 

Annunci

Tag: , , , , ,

2 Risposte to “Povero Taricone, ma la sua morte è un insulto alla vita”

  1. urdead2me Says:

    RIP – Pietro Taricone, 35, lost out as a contestant during Season 1 of Grande Fratello, Italy’s version of Big Brother. But he turned his popularity into a sky-high acting career. Maybe too sky-high. A parachuting jump ended badly. http://urdead2me.wordpress.com/2010/06/28/rip-pietro-taricone-2/

  2. Marista Says:

    Mi chiedo spesso cosa sta portando ad un acuirsi del disprezzo per la propria e per l’altrui vita. Mi era simpatico Tarricone, piacciono le persone piene di vita. Ciononostante non ho mai capito certe scelte. Da giovane ebbi modo di parlare a lungo, o meglio di ascoltare i ricordi di un paracadutista che persino dopo la guerra continuò con la passione del volo e dei lanci col paracadute. Mi ha regalato racconti entusiasmanti sulle sensazioni e sui pericoli che possono correre i disattenti, o i troppo fiduciosi, ma ricordo perfettamente che affermò di poter continuare con tutto questo solo in quanto uomo solo che non doveva rispondere a nessun altri che a sè stesso , persona per la quale, mi disse ridendo , aveva il massimo rispetto e la massima considerazione, cose che gli avevano permesso di non morire in guerra e di poter continuare ad età abbastanza avanzata a fare acrobazie in cielo.

    Rimane l’amarezza e la sensazione di una giovane vita buttata, che spreco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: