L’Arma conferma piena fiducia a Ganzer, i giudici lo condannano… e noi italiani?

by

E noi italiani, cosa dobbiamo pensare di questo scontro violento fra  istituzioni?… Una cosa è certa, una delle due è sicuramente in errore, per cui la nostra fiducia non è ben riposta in ogni caso, e significa anche che non siamo messi troppo bene… se non possiamo fidarci al 100%  o dei giudici, o dell’arma.

Eppure, nello sguardo di quest’uomo, oltre ad un giustificato smarrimento, io leggo onestà e senso del dovere, perfino nel suo commento post sentenza: ” Le sentenze non si possono che rispettare. Aspettiamo le motivazioni. “… Il generale Giampaolo Ganzer, comandante dei carabinieri del Ros, il reparto d’eccellenza dell’arma, e tuttora in servizio ed al centro di successi eclatanti ottenuti in questi anni, fino a ieri, non ha inveito contro i giudici… ha preso atto, facendo solo notare che lui ha un sistema di lavoro preciso, fuori dagli schemi, in ogni caso consentito, che gli permette di assolvere positivamente al proprio dovere nella lotta quotidiana contro la criminalità.  ” Lui è in prima linea sulla strada… i giudici dietro a un  mucchio di ipotesi e di scartoffie “: chi ha ragione e chi ha torto?

Non entro in merito alle fasi del processo o a quelle che lo hanno preceduto, basta una piccola ricerca su internet per documentarsi ampiamente, … sottolineo solamente quanto espresso sopra, lasciando ad ognuno un giudizio trasversale e personale.

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

 

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: