Occhio al capello… può prevenire un infarto ( Famiglie d’Italia news )

by

Mamma che stress!… La giornata di un normale  cittadino italiano, mediamente interessato ai fatti politici, lavorativi e finanziari quotidiani, non può esimersi dal subire una serie di informazioni allarmanti che causano allo stesso, al cittadino, uno stato d’ansia e di angoscia incontrollabili, le cui conseguenze negative alla salute sono facilmente immaginabili. L’infarto è sempre dietro l’angolo e non è possibile prevederlo… almeno fino a ieri non lo era, perché adesso, a quanto pare…

Infarto: un’analisi del capello può prevenirlo

 ( Fonte: Newnotizie )
Sarebbe un sogno poter prevenire l’ infarto? Oggi quel sogno diventa realtà: e ad aiutare nella prevenzione dell’ infarto è il capello. Ebbene sì, perché un’analisi del capello permette di scoprire se si è sul punto di avere un infarto per il troppo stress.

A dare la possibilità di scoprire se si è propensi all’ infarto è un elemento, chiamiamolo indicatore, presente all’interno del capello, appunto. Si tratta del cortisolo, vale a dire l’ormone dello stress, che, in quei periodi “no”, nei quali si è molto affaticati e l’unica cosa che si vorrebbe fare è quella di staccare un po’ dal tam tam quotidiano, raggiunge livelli molto elevati, andando ad incidere sulla possibile insorgenza delle malattie cardiovascolari.

La ricerca che ha portato alla conclusione che l’analisi anche di un singolo capello può essere indicatrice dell’ infarto è stata condotta all’ Università dell’ Ontario e poi pubblicata sulla rivista Stress.
I ricercatori hanno analizzato i capelli di 57 pazienti, ricoverati in ospedale a causa di un infarto; sono stati quindi messi a paragone con un campione di soggetti sani è emerso che, coloro che avevano avuto un attacco di cuore, avevano nei capelli una concentrazione di cortisolo significativamente più alta rispetto ai soggetti sani.

Altro elemento di fondamentale importanza scoperto nel corso di questo studio è il fatto che si può venire a conoscenza dell’ imminente infarto anche 90 giorni prima che esso colpisca il cuore del soggetto a rischio. E’ sufficiente analizzare un capello lungo almeno 3 cm: il capello cresce mediamente un centimetro al mese e quindi 3 centimetri è la lunghezza giusta per predire l’attacco di cuore, in quanto ogni centimetro rappresenta un mese.

La scoperta fatta all’ Università di Ontario non è sicura al cento per cento, ma i ricercatori sono convinti che con il giusto perfezionamento e il continuo studio si potranno ottenere risultati ancora più efficaci.

Angela Liuzzi

 

a cura di

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

Annunci

Tag: , , , , , ,

5 Risposte to “Occhio al capello… può prevenire un infarto ( Famiglie d’Italia news )”

  1. cerchio Says:

    Vogliamo lanciare un sondaggio: ” SI o NO al nucleare ” , le motivazioni ed eventualmente un articolo, il nostro blog è ; http.ourplanetlife.wordpress.com
    Marialuisa della redazione di http://www.oyrplanet,it

  2. gianmarco lorenzi scarpe Says:

    The very crux of your writing while sounding reasonable originally, did not sit well with me after some time. Somewhere throughout the sentences you actually were able to make me a believer unfortunately only for a very short while. I still have a problem with your leaps in logic and you would do nicely to help fill in all those breaks. In the event that you actually can accomplish that, I would certainly be fascinated.

  3. Rebecca Says:

    Nice blog here! Also your website loads up very fast! What host are you
    using? Can I get your affiliate link to your host?
    I wish my website loaded up as quickly as yours lol

  4. famiglieditalia Says:

    I’am working with http://www.wordpress.com you can ask them questions, it’s free.

  5. que es la garcinia cambogia Says:

    que es la garcinia cambogia

    Occhio al capello… può prevenire un infarto ( Famiglie d’Italia news ) | Famiglie d’Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: