Italia-Serbia e il salvataggio dei minatori in Cile: il male e il bene a confronto

by

Il male: come un orrido guerriero al comando di un manipolo di patrioti, forse da qualcuno ” sovvenzionati ” ( visto i costi di una lunga trasferta con annessi fumogeni, petardi ed armamentari vari ), Ivan Bogdanov, già soprannominato ” Ivan il Terribile ” o il ” Bin Laden del pallone “, ha tenuto in scacco l’intero popolo sportivo mondiale, raggiungendo lo scopo di attentare ed umiliare la propria patria, che lui dice di amare, ed il mondo stesso che, impotente insieme alla polizia ” frenata “, avrebbe voluto, invece, spazzarlo via, disintegrarlo, e poter assistere indisturbato all’agognata ed attesa sfida calcistica…. Ma per fortuna tutto ciò non è accaduto! Il buon senso e la pazienza hanno avuto il sopravvento: ci sono già fin troppo guerre e violenze in questo mondo per aggiungerne un’altra. Ma da tutto ciò si evince che basta molto  poco per scalfire e stoppare gli ingranaggi mirati di una macchina planetaria raffinata e imperfetta: la temerarietà e la determinazione di pochi contro la paura e l’indifferenza di tanti, ovvero l’assuefazione a tutto ciò che non è   bene .

Il bene:  l’operazione di salvataggio dei 33 minatori cileni di San José si è conclusa con successo. Dalla miniera è uscito Luis Urzua, l’ultimo dei 33 uomini intrappolati dallo scorso 5 agosto nel giacimento. E’ uscito anche l’ultimo dei sei soccorritori calati in fondo alla miniera per organizzare la risalita del gruppo di operai, uno ad uno tramite la capsula Fenix. Il presidente cileno Sebastian Pinera ha coperto e sigillato l’imboccatura del pozzo “… Per fortuna l’impossibile si è avverato! Anche in questo caso il buon senso e la pazienza hanno avuto il sopravvento: il buon senso nel non disperare tenendo viva la speranza e la pazienza nel non farsi sopraffare dall’affanno nell’ intervenire irrazionalmente per la foga di accelerare i tempi sotto gli occhi di un mondo che osservava trepidante in attesa di una conclusione positiva: temerarietà e determinazione, in questo caso, per il bene e la salvezza di pochi, ma in proiezione positiva di un messaggio d’amore e di speranza destinati al mondo intero.

In conclusione: Il ” bene ” e il  ” male ” si inseguono e si contrastano da sempre e noi ci dobbiamo convivere. La predominanza dell’uno sull’altro dipende da noi e dal nostro stato di salute psichico e culturale. L’indifferenza e la rassegnazione prevalgono quando la nostra determinazione nell’apprendere e nell’agire di conseguenza viene meno. Viviamo un era, come più volte ho affermato, dove il nascondere la testa sotto la sabbia, cioè non informarsi ed osservare accettando ogni evento passivamente, non serve e, soprattutto, non basta più. Occorre partecipare da soggetti attivi alla vita quotidiana, informarsi su tutto e non cibarsi solo di sport e gossip vari. E’ necessario approfondire la nostra conoscenza attraverso informazioni più dettagliate su tutto ciò che ci circonda, dalla storia antica ed attuale, all’ambiente e alla politica, in modo da presentarci più preparati al momento delle grandi scelte. Ognuno deve offrire all’altro, piccolo o grande, il proprio contributo: attraverso questo blog io vi offro il mio, sperando di rifuggire dal  ” male ” nel proporvi il ” bene “.

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

Annunci

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Una Risposta to “Italia-Serbia e il salvataggio dei minatori in Cile: il male e il bene a confronto”

  1. cerchio Says:

    Bravo Umberto,condivido tutto cio’ che dici, così come mi sono indignata a quel tremendo spettacolo allo stadio, tanto invece sono stata felice nel vedere il salvataggio di quei minatori imprigionati nella terra da tanti giorni……..ogni tanto una cosa “bella”, fra tante brutture che ci circondano e che ci fanno soffrire…….
    Ti saluto con la speranza di risentirti presto, ciao Marialuisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: