Famiglie d’Italia, un vulcano in attività desideroso di esplodere

by

Due anni e qualche mese fa nasceva Famiglie d’Italia e con essa un progetto con alla base una filosofia ed uno scopo ben precisi: rimpossessarsi di una propria identità, ampliare le proprie conoscenze adeguandosi al correre dei tempi, creando le condizioni per un colloquio critico, trasversale e costruttivo con le forze politiche, ma alla ricerca, in ogni caso, di operatività e sbocchi alternativi nel proprio interno, miranti alla creazione di iniziative in grado di reggersi in modo autosufficiente e non dipendenti esclusivamente dalle decisioni e dagli umori esterni: a latere ed in appoggio al governo, ma con precedenza agli interessi della famiglia e dei propri componenti. In poche parole, se tutto va male, non accontentarsi di attendere i salvagente provenienti dall’alto per grazia ricevuta, ma cercare di anticipare e procurarseli da soli: la famiglia che si crea un’azione politica propria, non di partito, ma di necessità di sopravvivenza. Una famiglia in grado di prendere atto dei cambiamenti planetari dovuti alla globalizzazione ed al confronto etnico quotidiano in una proiezione consapevole e responsabile che la vede adattarsi e convivere con le difficoltà in modo costruttivo e non subente… insomma, un progetto arduo, forse ambizioso, ma non impossibile!

Ebbene, questi due anni e pochi mesi non sono trascorsi invano e qualcosa di positivo ora affiora all’orizzonte. Evito di annoiarvi elencandovi i vari risultati ed effetti positivi raggiunti, non potendo fare a meno, però, di sottolineare l’interesse crescente dimostrato giorno dopo giorno da chi ha visitato questo blog per tutto ciò che andava e va ad arricchire le proprie conoscenze culturali nell’ ambito delle scoperte ed iniziative ambientali, dimostrando un coscienzioso desiderio di apprendere per meglio armonizzarsi col proprio habitat.

Il risultato più interessante ottenuto da Famiglie d’Italia è stato quello di entrare in contatto e conoscere molte realtà con pensieri ed esigenze affini al suo progetto creando così delle prospettive reali capaci di permettere la partenza della seconda fase del progetto stesso: passare dalla teoria alla pratica.

Per ora non posso sbilanciarmi oltre per evitare di creare aspettative superiori e, soprattutto, per non aggiungermi alla serie di chiacchiere che giornalmente ci piovono addosso dai protagonisti dei vari talk show politici televisivi. Sono però molto eccitato, e per la prima volta lo esterno anche a voi, per una serie di contatti in fase avanzata ed iniziative prossime a partire. Vi invito, quindi, a continuare a tenerci fiduciosi sotto osservazione e, se possibile, con maggiore attenzione: Famiglie d’Italia è un vulcano in attività silenziosa, costante, pronto ad esplodere da un momento all’altro ed eruttare la propria azione… dal ventre alla terra.

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

  

Annunci

Tag: , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: