Tutte le droghe fanno male, anche la cannabis ( Famiglie d’Italia news )

by

In un Paese come il nostro dove i cittadini sono costretti a drogarsi quotidianamente di fatti e misfatti politici con conseguenti stati euforici e depressivi a secondo dove l’ago  penda a favore più di uno che dell’altro, Famiglie d’Italia preferisce occuparsi delle droghe vere evidenziandone la loro pericolosità, senza alcuna eccezione, come risulta dalla notizia sotto riportata dell’uscita di un libro governativo ben esaustivo in materia:

Droga: cannabis e danni salute in un libro del Dipardimento del Governo

SALUTE

Roma, 20 gen. (Adnkronos Salute) – Un volume complesso, lungo 500 pagine, a cui hanno collaborato ricercatori da tutto il mondo. Un manuale che fotografa i danni causati dalla cannabis. Questo il libro presentato oggi a Palazzo Chigi, dal titolo ‘Cannabis e danni alla salute’. Una raccolta di studi e pareri sugli aspetti tossicologici, neuropsichici, medici e sociali di questa sostanza, con linee di indirizzo per la prevenzione e il trattamento. Tutto questo a cura del Dipartimento politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Giovanni Serpelloni, a capo del Dipartimento, segnala come la lotta alla droga si stia concentrando sui cannabiodi sintetici. “Ne esistono più di 250 nuovi tipi – sottolinea – e molte provengono dalla Cina e importate in Europa dai Paesi dell’Est. Arrivano sotto forma di incensi e erbe per non destar sospetto, ma sono sostanze pericolose vendute poi sul mercato con vari nomi commerciali”. Il libro, però, affronta maggiormente gli aspetti scientifici della cannabis, con preziose informazioni in merito.

“E’ un volume fondamentale – spiega Carlo Giovanardi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega alla famiglia, alla droga e al servizio civile – perchè sottolinea l’aspetto scientifico della vicenda e mette a tacere, una volta per tutte, la questione su droghe leggere e droghe pesanti: tutte provocano dei danni. Ci scontriamo quotidianamente con questo fenomeno e le cronache degli ultimi dieci giorni lo dimostrano. E non sottovalutiamo – conclude – nemmeno il problema dell’alcol”.

introduzione a cura di

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

Annunci

Tag: , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: