Fumo e cattiva alimentazione causa della maggior parte dei tumori ( Famiglie d’Italia news )

by

Nessuno intende essere ne troppo puritano ne eccessivamente allarmista, però un po’ di prudenza ed attenzione nei nostri comportamenti quotidiani, evitando soprattutto gli eccessi in ogni campo, ci permettono di creare quel sano mix tra vizi e virtù che facilita il trascorrere di un’esistenza terrena più serena e, perché no, anche più lunga. Per cui, oggi mi pare di farvi cosa gradita nell’informarvi di quanto emerso in un recente meeting tra oncologici, riproponendovi un post pubblicato da Newsfood.com l’ 11/04/2011

I pareri degli esperti riuniti al meeting dello Swiss Medical Food

TUMORI, LA CATTIVA ALIMENTAZIONE DANNEGGIA COME IL FUMO

“Si conosce la teoria di cosa è giusto mangiare ma non la pratica”

fonte:     Newsfood.com del 11/04/2011

Il fumo favorisce la comparsa dei tumori: il messaggio ha raggiunto il pubblico, che prende le giuste precauzioni. Tuttavia, la cattiva alimentazione è altrettanto pericolosa ma, in questo caso, il pericolo viene preso sottogamba.

Questo il messaggio di un meeting tra oncologici, riunitisi in in occasione della presentazione della proposta di pasti personalizzati per pazienti oncologici della Swiss Medical Food.

Tra i presenti, il dottor Umberto Tirelli, del dipartimento di Oncologia medica dell’Istituto Tumori di Aviano, che mette in luce una differenza significativa. Le persone sanno il cancro viene alimentato da alcuni comportamenti: obesità, fumo, abuso di alcolici e poco sport, tuttavia ” Si conosce la teoria di cosa è giusto mangiare ma non la pratica”.

Il peso della buona alimentazione è preso in considerazione anche dal dottor Paolo Bellingeri, esperto di nutrizione nel paziente oncologico, che ritiene come una quota delle morti per cancro (22-42%) sia evitabile tramite alimentazione curata. Più specificatamente, “Un’alimentazione ricca di frutta e verdura infatti eviterebbe nel 20-33% dei casi un tumore al polmone; 66-75% un carcinoma gastrico; 33-50% un carcinoma mammario; 66-75% un tumore del colon e del retto; 33-50% un tumore della bocca e della gola; 33-66% un tumore del fegato; 50-75% un carcinoma all’esofago”.

Matteo Clerici

» LEGGI ANCHE

 

introduzione a cura di

Umberto Napolitano
 
Famiglie  d’Italia
Annunci

Tag: , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: