La morte di Amy e la strage di Oslo: vittime, carnefici e manovratori occulti di una una triste domenica di luglio

by
CARI AMICI, NELLA MIA RIFLESSIONE DOMENICALE ODIERNA, VI INVITO PER UN MOMENTO A SOFFERMARVI SU QUANTO STA ACCADENDO IN iTALIA E NEL MONDO… LA STRAGE DI OSLO, E LA MORTE DI AMY WINEHOUSE SONO DUE ESEMPI SIMILI E COLLEGATI… IN ENTRAMBI SI TRATTA DI DUE GIOVANI VITE CHE RAPPRESENTANO IN PIENO LA REALTA’ DI OGGI… MITI E MESSAGGI DI VITA SREGOLATA PROMOZIONATI ALL’ECCESSO COME MODELLI CHE, PURTROPPO, I GIOVANI COLGONO E IMITANO NEL MODO PIU’ NEGATIVO… E DALL’ALTRA LA TRASFORMAZIONE DI QUESTI MESSAGGI E MODELLI SBAGLIATI, DI QUALSIASI NATURA ESSI SIANO, IN REAZIONI E STRAGI SCONSIDERATE E SENZA SENSO DI CHI DI QUESTA VITA HA COLTO E VISSUTO, CON L’AIUTO DI ASTUTI E NASCOSTI MANOVRATORI SENZA SCRUPOLI, SOLAMENTE GLI ASPETTI PIU’ DELETERI. PREGHIAMO PER LE VITTIME E I CARNEFICI… CONSEGNANDO AL GIUDIZIO DI DIO I DIABOLICI MANOVRATORI.
Umberto Napolitano
 
Famiglie  d’Italia
Annunci

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: