Roma devastata dai Black Bloc… siamo proprio ” indignados ” !

by

Cari amici, quanto è successo ieri a Roma conferma che è in atto un attacco premeditato e pianificato al nostro Paese. In centinaia di città del mondo si è svolta  in modo civile una marcia di protesta di cittadini indignati da politiche finanziarie senza scrupoli. In una sola città, Roma, tale marcia si è trasformata in un incendio violento, fuori tema e disonesto… una battaglia inaudita, una battaglia che si ripete e della quale siamo stanchi. Siamo diventati la discarica del mondo: i politici ci uccidono lentamente, gli avvoltoi della finanza ci spolpano e i black bloc ci sotterrano… fino a quando noi cittadini dovremo sopportare ingiustizie, disagi e palate di merda provenienti da più parti differenti e collegate?… In questa guerra assurda non siamo ne rappresentati ne difesi: come si permettono questi sfigati neri a distruggerci macchine e vetrine che con tanti sacrifici ci siamo comperati?… e come si permettono le autorità garanti a permettere che tutto ciò avvenga impunemente?… siamo veramente ” indignados ” , perché ci è negato perfino manifestare in santa pace. I nostri pacifici cortei sfilano tra infiltrati ed ali di poliziotti impotenti e inadeguati, ma quello che ci rende ancora più ” indignados” è che in centomila non riusciamo a trovare insieme il coraggio per liberarci a calci nel sedere di quei cinquecento infiltrati mascherati da babau. E’ tutto così illogico, che sembra… volutamente voluto!

 

Umberto Napolitano

 
Famiglie  d’Italia

 

Annunci

Tag: , , ,

Una Risposta to “Roma devastata dai Black Bloc… siamo proprio ” indignados ” !”

  1. Giacomo Caronearone Says:

    Caro Umbi, condivido in toto quanto riportato nell’articolo. Come ben sai preferisco agire in termini di progetti fattivi che in lamentele che poi sfociano in questi eventi. Ne ho le tasche piene anch’io. Ho deciso già da un po’ di tempo a questa parte che invece di guardare la tv, leggere i quotidiani e visitare o commentare le pagine web dedicate a queste nefandezze, prendo un foglio di carta o mi metto davanti al pc e inizio ad analizzare cosa farei io per… Mi rendo conto che questo non interessa a nessuno, ma ora mi trovo un bel “pacchettino di idee”, alcune stravaganti, altre opinabili, inaccettabili, fantastiche, ridicole, irrealizzabili, utopistiche o magari attuabili, che potrebbero essere discusse da chi vuole costruire invece di distruggere, vuole agire invece che lamentarsi e basta.
    Ho il desiderio profondo di far parte dei “Three-color bloc”, verde bianco e rosso, una specie di “alleanza di cervelli” che lavori per il bene del nostro Paese in antagonismo ai “Black bloc”.
    Come scrivevo alcuni giorni or sono rispondendo ad un post di una nostra cara amica comune, secondo me l’alternativa alla politica attuale che mi pare un caderone riempito con politica, religione, lobbyes e malaffare in proporzioni più o meno significative, sarebbe quella di avere “rappresentanti politici” eletti dal popolo per non più di due mandati, stipendiati a livello di un buon Professionista, senza tutti i benefit attuali, e che al termine del mandato tornassero all’attività precedente, senza superpensioni. Vi sarebbe un abbattimento dei costi della politica notevolissimo e di sicuro il popolo sarebbe ascoltato, in quanto “l’eletto”, ieri era del popolo, oggi è al potere e domani tornerà nel popolo; se semina bene raccoglerà anche lui, se semina male…
    E se si realizzasse questa idea, cosa farebbero i politici attuali? Quello che ho fatto io quando ho terminato il mio mandato quinquennale: LAVORARE!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: