Nella ” Storia di una ranocchia ” svelato un inganno del quale non tutti ci rendiamo conto…

by

Cari amici, questo fine settimana vi offro l’occasione di una sana e serena riflessione, invitandovi ad aprire un piccolo video clip inviatomi dall’amico Enzo Marascio ( l’inventore del Muscolo di Grano, alimento naturale che non sfigura su una tavola  imbandita, ma ne completa l’offerta) e dedicato ad un breve racconto di Olivier Clerc  (Olivier Clerc – Wikipédia ), scrittore e filosofo che, attraverso la metafora, mette in evidenza le funeste conseguenze della non coscienza del cambiamento, che infetta la nostra salute, le nostre relazioni, l’evoluzione sociale e l’ambiente. Un condensato di vita e di saggezza che ciascuno potrà piantare nel proprio giardino per goderne i frutti. Il racconto si intitola ” Storia di una ranocchia

Miniatura
4:33

Storia di una ranocchia – Olivier Clerc

Guardando questo video non vi sarà sfuggito che nel nome del progresso, della scienza e del profitto si effettuano continui attacchi alle libertà individuali, alla dignità, all’integrità della natura, alla bellezza ed alla gioa di vivere… lentamente, ma inesorabilmente, con la costante complicità delle vittime, inconsapevoli ed ormai incapaci di difendersi per cui, buon weekend a tutti ma, mi raccomando, non abbassate mai la guardia!

Umberto Napolitano

 
Famiglie  d’Italia
Annunci

Tag: , , , , ,

Una Risposta to “Nella ” Storia di una ranocchia ” svelato un inganno del quale non tutti ci rendiamo conto…”

  1. Il male di vivere… no, meglio darsi una mossa e tornare a camminare con le proprie gambe « +L'Usignolo+Veritatem invenire cum gaudio+ Says:

    […] « Nella ” Storia di una ranocchia ” svelato un inganno del quale non tutti ci rendiamo conto… […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: