Famiglie d’Italia diventa Associazione Onlus

by

Ieri pomeriggio alle ore 16 a Milano, presso lo studio notarile Rescio, Famiglie d’Italia si è costituita per atto pubblico come Associazione Onlus. Ricordandovi quanto preannunciato nel post   dell’11 gennaio 2011, il progetto accelera e si appresta a passare dalla fase filosofica a quella attiva del proporre e dell’agire. Ringraziando di cuore tutti gli amici che hanno partecipato alla costituzione e che saranno anima e corpo dell’ Associazione, pubblico uno stralcio dello Statuto ieri approvato e relativo allo scopo sociale:

” Per il raggiungimento dei suoi fini l’Associazione intende promuovere varie attività, in particolare:

–          facilitare lo scambio di informazione tra i soci, realizzare aggregazione tra i soci stessi con lo sviluppo di servizi di utilità reciproca e consulenza gratuita o convenzionata in Italia;

–          proporre la realizzazione di strutture, provvedimenti e politiche che facilitino ed incentivino l’apertura di nuovi luoghi o punti di ritrovo per le famiglie italiane

–          organizzare convegni, eventi, mostre, corsi, attività di formazione, attività culturali nelle scuole, progetti educativi scolastici ed extra–scolastici, produrre audiovisivi e multimediali o quanto altro sia utile per favorire l’approfondimento o divulgare la conoscenza ad un più vasto pubblico di tutti gli argomenti relativi alle finalità dell’Associazione;

–          favorire i propri soci e quelli delle Associazioni collegate nello scambio e acquisto di materiali e beni di consumo, promozionando e facilitando anche metodi alternativi, quali il baratto in forma tradizionale o moderna in modo che possa offrire ulteriori opportunità di compiere operazioni, anche commerciali, dando la possibilità agli associati di migliorare il proprio status economico in maniera etica e costruttiva;

–          rapportarsi ed aprire un filo diretto e trasversale con lo Stato e i suoi rappresentanti politici per suggerire le necessità fisiche, psichiche e morali più urgenti, affermando e confermando che la famiglia non è soltanto un gruppo di persone affiliate da legami consanguinei e legali, ma anche un insieme di anime e di cuori, di energie pensanti ed agenti, di amore e di spiritualità che sono il motore della Nazione Italia ed in proiezione del Continente Europa e del Mondo intero;

–          promuovere e pubblicare la rivista “ Famiglie d’Italia “ e altre pubblicazioni periodiche e non, utili e necessarie al fine di divulgare in maniera massiva il pensiero e l’attività dell’Associazione;

–          promuovere, con la stessa motivazione sopra espressa, il portale internet http://www.famiglieditalia.it, il forum, il blog e ogni altro strumento multimediale collegato presente e futuro e ad esso collegare quanto  di interessante e formativo venga ritenuto in “ linea “ con gli stessi principi del presente Statuto;

–          Promuovere altre attività connesse o diverse che rispettino gli scopi associativi, per cui l’Associazione può anche gestire attività di carattere sociale, culturale, ed economico coerenti con gli obiettivi associativi, anche in collaborazione con altre Associazioni, Enti nazionali e esteri, gruppi di lavoro, Istituti ed Università che svolgano attività analoghe o accessorie all’attività sociale. “

E’ con orgoglio e gioia che vi ho annunciato quanto sopra, confermandovi che è solo un evento di ulteriore  ” partenza ” che mi sprona ad intensificare d’ora in avanti mpegno e dedizione per il raggiungimento e l’ampiamento dei fini prefissati.

Il Presidente

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

Advertisements

Tag: , , ,

5 Risposte to “Famiglie d’Italia diventa Associazione Onlus”

  1. Marista Says:

    Un bellissimo giorno questo, abbiamo bisogno come del pane di persone fattive e serene e tu lo sei. Un progetto bellissimo, ampio, entusiasmante, per un nuovo modo di essere italiani.
    Un caro abbraccio

    Marista

  2. Giacomo Carone Says:

    Caro Umberto, quando mi avevi parlato del tuo sogno ne ero stato affascinato, e questo è successo molto molto tempo fa.
    La differenza tra le fantasie ed i sogni è sottile, ma mentre le fantasie di solito rimangono tali, i sogni sono perseguibili. Sono entusiasta che ora si sia concretizzato. Te lo meriti tu, ce lo meritiamo tutti noi e tutte le Famiglie d’Italia.
    Ora le maniche sono rimboccate e…

    Complimenti e grazie, da parte di un Italiano che crede ancora nella sua Patria.

    Giacomo

  3. famiglieditalia Says:

    Grazie Giacomo, hai ragione…su le maniche e procedere senza esitazione: tu sei parte attiva del progetto e ti confermo che potrai tirarmi le orecchie e spronarmi ogni qualvonta mi vedrai dubitare…congratitudine, Umbi

  4. famiglieditalia Says:

    Grazie Marista per le belle parole di incoraggiamento… ti terrò informata di ogni iniziativa. Un abbraccio, Umbi

  5. Leonini Umberto Says:

    Grazie Presidente, in questa selva di associazioni,grandi,medie,piccole ,addirittura micrometriche,con scopi per tutti i gusti, ritengo,nel mio piccolo, che sia nata una bellissima associazione,quella di cui LEi e’ appunto il presidente.Che ognuno,compreso chi scrive, faccia la sua parte ,qualunque sia,e l,Italia a tutti i livelli,rifiorira’, all’insegna della collaborazione.Grazie ed un saluto cordiale a tutti.Umberto LEonini Siena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: