Sem Galbiati, il sindaco di Cavenago di Brianza, scrive al Presidente del Consiglio e propone…

by

Presa visione solo ora di questo comunicato stampa, Famiglie d’Italia reputa importante portarlo alla vostra conoscenza. Seguiamo con interesse il Sindaco Sem Galbiati ormai da tempo e siamo convinti che onori al meglio il suo mandato con proposte e fatti sempre innovativi.

 

COMUNICATO STAMPA [17 gennaio 2012]

Segreteria particolare del Sindaco Piazza Libertà 18 | 20873 Cavenago di Brianza (MB). Codice Fiscale 01477970154 | Partita IVA 00714490968
Tel 0295241492 Fax 02.95241455 nadia.angeloni@comune.cavenagobrianza.mb.it

OGGETTO: Proposta del Sindaco Sem Galbiati per l’accorpamento dei comuni sotto i 15.000 abitanti indirizzata al Presidente del Consiglio On.Mario Monti

In questo momento difficile per l’economia italiana mi trovo, come sindaco, a sentire molto forte la responsabilità del compito che svolgo al servizio del mio paese; ogni giorno mi confronto direttamente con le esigenze dei miei cittadini, e, in questi mesi, è sempre più forte la percezione della drammatica e pesante ricaduta della crisi economica sulla popolazione.
Già nel 2009 io e la mia giunta avevamo percepito la problematicità incombente della situazione e con una manifestazione simbolica, spostando il comune in piazza, sotto le tende, avevamo cercato di lanciare un primo appello alle istituzioni centrali per segnalare come i continui tagli agli enti locali stavano pesantemente inficiando le possibilità del comune di intervenire a favore dei cittadini in difficoltà e bisognosi di un sostegno economico e di servizi da parte dell’Amministrazione comunale.
Il mio appello, come altri lanciati da diversi sindaci italiani era caduto inascoltato e la realtà, anche a causa dell’aggravarsi della crisi economica europea si è rivelata peggiore di quanto si prospettasse.
Nello spirito di servizio che ha sempre mosso la mia attività politica e amministrativa mi sono domandato come, in prima persona, avrei potuto contribuire al risanamento della situazione in stretta collaborazione e con profondo rispetto per il nuovo governo che si sta muovendo per cercare soluzioni efficaci.
Dopo un attenta e profonda rilfessione, alla luce di confronti con la mia giunta e approfondimenti sulla realtà economica italiana ed europea mi sono convinto che la strada migliore da percorrere in questo momento critico sia quella di un convinto rinnovamento della realtà dei comuni e di un profondo mutamento degli stessi che trasformi l’ente pubblico locale con una nuova concezione ancora più vicina ai principi di efficacia, effiicienza ed economicità.
Di qui la mia proposta di accorpare i comuni più piccoli e di portare a 15.000 abitanti la soglia minima per la costituzione di un ente locale. Ho dapprima comunicato questa idea ai miei cittadini con gli auguri natalizi e ora ho inviato una lettera al Primo Ministro Monti nella convinzione che la rinascita del paese possa partire anche dal contributo delle piccole realtà locali che costituiscono il cuore pulsante della vita politica nazionale.
Mi rendo conto che la proposta possa risultare, di primo acchito, molto impopolare; viviamo in una realtà nazionale storicamente frammentata e in alcuni casi campanilista ma la mia proposta non fa altro che accelerare e palesare modalità operative già in essere quali la gestione di servizi in convenzione che molti comuni stanno attuando già da alcuni anni.
Nei prossimi giorni provvederò a contattare i miei coleghi sindaci in modo da illustrare anche a loro la proposta nel tentativo di creare un movimento globale e importante che si proponga “dal basso” come motore di questo rinnovamento.
In conclusione chiedo anche a voi giornalisti la collaborazione al fine di spiegare e diffondere l’idea ai cittadini e mi rendo da subito disponibile per incontrarvi e discutere insieme le specifiche del mio discorso.
Ringraziandovi per la preziosa collaborazione e la disponibilità vi saluto cordialmente.

Il Sindaco di Cavenago di Brianza
Sem Galbiati

introduzione a cura di

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: