Posts Tagged ‘Berlusconi e Franceschini’

Il primo giorno di scuola

settembre 14, 2009

Oggi è il primo giorno di scuola. Mi ricordo la festa che rappresentava per noi bambini e ragazzi il varcare nuovamente i cancelli della nostra scuola e rivedere tanti amici e insegnanti con i quali condividere molti mesi della nostra esistenza futura. Quand’ero piccolo io, fino alla quinta elementare, avevamo un solo maestro… per noi era come un secondo papà, a volte buono e comprensivo, a volte severo ed incomprensibile. Però i miei ( ne ho avuti quattro diversi nei cinque anni delle elementari perché mio padre, militare di carriera, si faceva trasferire quasi tutti gli anni da una caserma all’altra ), me li ricordo bene. Non dimenticherò mai quella di Torino, facevo la terza, che per punirmi per una marachella che io so, ma sulla quale preferisco sorvolare, convocò mio padre e si fece promettere che non mi avrebbe portato al cinema la domenica successiva a veder il film “ La Tunica “… Qualcuno di voi penserà… e allora?…che punizione stupida! (more…)

Ben Bernanke annuncia: la recessione sta finendo

agosto 22, 2009

Il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, ieri ha annunciato  ad una attenta platea di banchieri centrali riuniti in una località di vacanza del Wyoming, la valle di Jackson Hole,  che il mondo lentamente sta riemergendo dalla profonda recessione dell’ultimo anno e che le prospettive sono buone, benché la ripresa sarà lenta e la disoccupazione diminuirà solo gradualmente,  restando ancora grosse sfide da affrontare. In ogni caso, il suo discorso e continuato con considerazioni tutto sommato positive, ma ho trovato doveroso soffermarmi su alcuni passaggi… (more…)

La Ru486 arriva in Italia… il vaticano scomunica

agosto 1, 2009

ru-486Scusate, oggi è il primo agosto e molti in questo momento, quelli che se lo possono permettere, si apprestano a riempire le valige ed a prepararsi ad un periodo di relax, di vacanza… di evasione. Perché scusate?… Perché, in questi momenti, ai fortunati in partenza non frega quasi più nulla di quello che accade intorno, per cui una riflessione, tipo quella che sto per accingermi a fare, potrebbe inculcare dubbi, virus che, in qualche modo, potrebbero inacidire la spensieratezza agognata. Bene, anch’io ho bisogno di relax… l’inverno e la primavera sono stati abbastanza pesanti, nonché l’inizio estate: tra gossip e vaticini di grandi cambiamenti, contornati da polemiche planetarie, la nostra Italia ha vissuto uno dei momenti più squallidi da quando è nata. (more…)

Adesso parlo io… nel Paese degli Sciocchi (forse).

maggio 5, 2009

Famiglie d’Italia, mercoledì 6 maggio 2009. La caciara scoppiata in questi giorni è terrificante! La politica italiana si riduce ad un gossip da serve dove i protagonisti, buoni o cattivi che siano, recitano la loro parte davanti ad una platea che ormai li segue più per curiosità che per convinzione, assuefatta com’è da polemiche alimentate da accuse e giustificazioni che si susseguono imperterrite, senza sosta…senza rispetto per un popolo che si attenderebbe e meriterebbe ben altro. (more…)