Posts Tagged ‘biomasse’

Hammarby Sjöstad, il quartiere del futuro a Stoccolma ( Econota 45 )

gennaio 8, 2011

Aspettando l’EXPO’ a Milano ecco Hammarby Sjöstad, il quartiere del futuro a Stoccolma

Hammarby è un quartiere riqualificato che si trova a sud di Stoccolma. Sjöstad, che letteralmente significa “città d’acqua”, deve il suo nome non solo al fatto trovarsi sulle rive del lago che bagna la capitale svedese, ma soprattutto perché l’acqua rappresenta la sua principale fonte energetica. L’aspetto più affascinante di Hammarby Sjöstad, infatti, è l‘incredibile sforzo compiuto per ridurre al minimo l’impatto ambientale e rendere il quartiere autosufficiente dal punto di vista energetico grazie allo sfruttamento di fonti pulite e rinnovabili. (more…)

Energie rinnovabili: si può fare di più ( Famiglie d’Italia news )

luglio 14, 2010

 

L’ENEA promuove l’Italia sulle rinnovabili, ma il paese può correre di più.

 ( fonte: Il Sole 24 ORE )

Corre, ma potrebbe correre di più e meglio l’Italia delle energie rinnovabili fotografata dal Rapporto 2010 dell’Enea, presentato in Confindustria. Buona la progressione nel fotovoltaico e soprattutto nell’energia eolica, dove siamo terzi in Europa sia per potenza installata nel 2009 (1.113 megawatt) che per potenza cumulata (4.850 MW). Ma di più si potrebbe fare, ad esempio, su due versanti dove l’Italia sarebbe privilegiata: le biomasse e soprattutto il solare termico, dove siamo addirittura al quattordicesimo posto nella Ue, con un quindicesimo della capacità installata per abitante rispetto all’Austria, ben più avara di sole e calore. (more…)

Teleriscaldamento a biomasse a Cavenago di Brianza

ottobre 10, 2009

biomasse-agricoleQuesta immagine di  ” ammasso ” di biomasse agricole mi offre lo spunto per affrontare l’argomento che vi avevo preannunciato e che da oggi intendo approfondire: il teleriscaldamento a biomasse. Sarò facilitato nel mio compito pubblicando il comunicato stampa del comune di Cavenago, perché questo servirà a rendevi più eruditi su alternative energetiche che a fatica arrivano alla  ” conoscenza di tutti ” a causa della salvaguardia degli ” interessi  di pochi “. (more…)