Posts Tagged ‘Black bloc’

Roma devastata dai Black Bloc… siamo proprio ” indignados ” !

ottobre 16, 2011

Cari amici, quanto è successo ieri a Roma conferma che è in atto un attacco premeditato e pianificato al nostro Paese. In centinaia di città del mondo si è svolta  in modo civile una marcia di protesta di cittadini indignati da politiche finanziarie senza scrupoli. In una sola città, Roma, tale marcia si è trasformata in un incendio violento, fuori tema e disonesto… una battaglia inaudita, una battaglia che si ripete e della quale siamo stanchi. Siamo diventati la discarica del mondo: i politici ci uccidono lentamente, gli avvoltoi della finanza ci spolpano e i black bloc ci sotterrano… fino a quando noi cittadini dovremo sopportare ingiustizie, disagi e palate di merda provenienti da più parti differenti e collegate?… In questa guerra assurda non siamo ne rappresentati ne difesi: come si permettono questi sfigati neri a distruggerci macchine e vetrine che con tanti sacrifici ci siamo comperati?… e come si permettono le autorità garanti a permettere che tutto ciò avvenga impunemente?… siamo veramente ” indignados ” , perché ci è negato perfino manifestare in santa pace. I nostri pacifici cortei sfilano tra infiltrati ed ali di poliziotti impotenti e inadeguati, ma quello che ci rende ancora più ” indignados” è che in centomila non riusciamo a trovare insieme il coraggio per liberarci a calci nel sedere di quei cinquecento infiltrati mascherati da babau. E’ tutto così illogico, che sembra… volutamente voluto!

 

Umberto Napolitano

 
Famiglie  d’Italia

 

Black block No Tav: la giustizia è un’altra cosa!

luglio 5, 2011

Cari amici…ieri è stato il primo lunedì di luglio… è stato un lunedì diverso dagli altri…un lunedì più cupo e triste…le immagini che sono passate su tutti i tg relative ai fatti di domenica dimostrano l’impotenza di noi cittadini quando bande armate di giovani disperati provenienti da tutto il mondo, esaltati ed arrembanti come i corsari di una volta, black block ora, mantenuti da chissà chi e chissà che, devastano, distruggono,calpestano valori e dignità…e quel che più è terribile e che, a dir loro, agiscono in nome dei diritti del popolo: io, parte attiva, respirante e agente di questo popolo…non li conosco e non intendo affatto sentirmi rappresentato da loro e dal loro senso di giustizia…per me la giustizia è un’altra cosa!

Umberto Napolitano
 
Famiglie  d’Italia

Italiani ancora razzisti… con alcuni ” distinguo “

gennaio 12, 2010

Ho voluto aprire con questo manifesto perché sia chiaro che il messaggio dentro racchiuso “ unite against  racism ” valga una volta per tutte, per tutta l’umanità e non solo per una parte di essa.Io accetto e appoggio pienamente l’appello di Benedetto XVI durante la preghiera della domenica in San Pietro. Il Pontefice ha chiesto rispetto per lo straniero“, accoglienza e attenzione per chi sta peggio di noi… ed io penso che ciò accada nella maggior parte del nostro Paese. Io vivo da 10 anni a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, una delle province italiane con la più alta presenza di extracomunitari. Io non ho mai visto atti di razzismo ne contro Rumeni, Albanesi, Ucraini, Musulmani o chicchessia, anzi! 

(more…)

Black bloc scatenati, Copenaghen oltraggiata

dicembre 13, 2009

” Con il termine inglese black bloc (anche scritto black block, in italiano “blocco nero”, spesso anche Schwarzer Block in tedesco) si definisce una tattica usata da un gruppo di individui legati da ideologie anarchiche e anticapitaliste che si organizzano tra loro per portare avanti azioni di protesta, anche violenta e spesso caratterizzate da atti di vandalismo[senza fonte], disordini e scontri con le forze dell’ordine.”… In questo modo vengono definiti su Wikipedia coloro che ieri a Copenaghen si sono autoinvitati e mischiati ad un corteo di persone per bene, preoccupate veramente per il futuro della terra, e che sfilavano civilmente non meritando di essere oltraggiate e sporcate in modo così volgare. (more…)