Posts Tagged ‘buonumore’

Ridere 15 minuti al giorno leva il medico di torno… ( Famiglie d’Italia news )

agosto 30, 2011

Agosto se ne va ma ci regala una bella notizia. Alcuni ricercatori dell’Università di Maryland hanno scoperto che il buon umore è il toccasana migliore per il nostro cuore. Quindici minuti di risate al giorno sono meglio di qualsiasi ginnastica alternativa. Da tutto ciò si deduce che noi italiani saremo destinati a vivere in eterno… con tutte le risate che gi regala il cabaret della politica con le sue incredibili ” battute ” quotidiane!?!… Io penso che lo stesso Matusalemme dovrà cominciare presto a prendere in considerazione la possibilità di perdere prima o poi il proprio primato mondiale di longevità. Tra le varie proposte sull’argomento vi pubblico un post edito da Excite Italia

Ecco perchè ridere fa bene al cuore

Secondo una ricerca condotta dall’Università del Maryland, i cui risultati sono stati presentati al Congresso della Società Europea di Cardiologia in corso a Parigi, ridere fa bene la cuore. Proprio così, il buonumore ha effetti benefici sulla salute in generale e sul cuore in particolare. La scarica positiva di una risata ha sulle arterie lo stesso effetto benefico dell’attività fisica o delle statine, i farmaci anti-colesterolo.

Da tempo si è detto che lo stress e il cattivo umore sono cattivi alleati del cuore, mentre il buonumore produce effetti altamente positivi. Adesso arrivano dei dati che quantificano la dose minima di buonumore utile a proteggere il cuore dall’infarto. Ecco duqnue scoprire che 15 minuti di risate, intense e coinvolgenti, al giorno proteggono il nostro cuore.

La ricerca dell’Università del Maryland, che ha permesso di definire la dose minima di risate, è stata condotta sottoponendo i volontari alla visione di film comici e drammatici. Il prof. Roberto Ferrari, past president della European Society of Cardiology (ESC) e presidente della ‘Fondazione Anna Maria Sechi per il Cuore’ (FASC) ha spiegato: ‘Per star meglio basta un buon film comico: lo studio ha messo a confronto l’espansione dell’endotelio, il rivestimento interno dei vasi sanguigni, nelle stesse persone in seguito alla visione di uno spettacolo divertente e di uno drammatico, dimostrando che la risata provoca la dilatazione dei vasi fino al 50 per cento in più, aiutando così a prevenire aterosclerosi, infarti e ictus‘.

Nel corso del Congresso si è parlato anche della cardio-tossicità dello stress indotto dalla crisi economica. Lo scorso anno uno studio irlandese aveva registrato un aumento dei ricoveri nelle unità coronariche del 12 per cento e le prevsioni per il 2011 non sono rosee. Si stima infatti che nel 2011 l’attuale crisi porterà a un aumento almeno del 15 per cento dei pazienti ricoverati nelle unità coronariche nel Vecchio continente. Maggiormente a rischio le persone fra i 40 e i 60 anni. Le ragioni essenzialmente due: le persone incluse in questa fascia di età hanno un sistema cardiovascolare che potrebbe essere già minato da qualche deposito arteriosclerotico e sono più esposte alle conseguenze della crisi economica sotto forma di stress lavorativo, incertezza occupazionale e riduzione del livello economico.

introduzione a cura di

Umberto Napolitano
 
Famiglie  d’Italia

I blog della Famiglia Leoni

aprile 2, 2009

    https://i0.wp.com/img390.imageshack.us/img390/8392/giustamn8.jpg         

CLICCA LE IMMAGINI CORRISPONDENTI

LA FAMIGLIA LEONI CERCA CASA IN AFFITTO

LA FAMIGLIA LEONI CERCA CASA IN AFFITTO CERCHIAMO CASA IN AFFITTO PRATO O ZONE LIMITROFE almeno 4 camere villettina o terratetto su 900/1200 euro di affitto anche con Fidejussione bancaria dell affitto dovuto CI POTETE CONTATTARE lafamiglialeoni@libero.it
———Se volete dare un aiuto alla Famiglia Leoni, cliccate sulle pubblicità dei loro blog e visitate i loro sponsor…se lo meritano.—————-                                          ——————————————-
 
Ogni tanto, è più forte di me…ma devo!… Devo pubblicare qualcosa che riguardi la mia famiglia preferita: La Famiglia Leoni.

 E a chi mi domanda perché, mi viene facile la risposta… Con dieci figli a carico sarebbe logico immaginare un padre ed una madre e dieci pargoli con espressione disperata, in cerca d’aiuto… di una colletta…per le medicine, per i vestiti, per mangiare…etc… e invece no!

Cliccateci sopra ( dove leggete LEONY FAMILY ), guardate le espressioni dei componenti e capirete tante cose.
I momenti sono brutti, anzi…orrendi, ma lo sono per tutti. Ieri mattina ho seguito un’intera puntata di Forum, che la sua condutrice Rita Dalla Chiesa  ha deciso di dedicare alla povertà, a chi non ce la fa ad arrivare alla fine del mese…il tutto nato da una causa che vedeva la proprietaria di un appartamento del valore di 400.000 euro, messa in mora da un condominio, che, dopo due anni di spese arretrate non pagate, aveva deciso di staccare forniture di gas, riscaldamento, acqua al minimo, etc. La donna si era ammalata e non trovava più lavoro per pagare gli arretrati, ma non voleva in nessun caso vendere l’appartamento… naturalmente ha perso la causa è il giudice ha dato ragione al condominio, ma ha trovato solidarietà di persone che le hanno offerto un lavoro. Parlo di una donna ancora giovane..
Bene, io non intendo giudicare, ma date in mano la proprietà di un appartamento del valore di 400.000 euro alla famiglia Leoni e questi vi fanno vedere cosa sono capaci di fare!
Vi ho pubblicato parte dei blog del loro sito, per farvi capire quanto sia in grado di ” fare “ chi intende non accettare passivamente le disparità della vita, ma si adopera con tutte le forze per crearsi delle alternative, ricette, consigli, servizi, mercatini…buonumore. Alternative che permettano di sbarcare il lunario con dignità e serenità.
Il governo ha il dovere di ascoltare tutte le voci e di impegnarsi al massimo per sostenere i propri cittadini, ma questi devono, a loro volta, dare il massimo per facilitarne gli interventi ,  per aiutare se stessi ed essere di esempio agli altri. Solo così si esce tutti insieme dalla crisi.
Caro Luca ( mi sto rivolgendo al papà di tanto ben di Dio ), forse un giorno avrai ragione a chiedermi i diritti di sfruttamento dei tuoi esempi…ma per parlare ai miei e alle famiglie dei miei ho bisogno di esempi, perché il piangersi addosso aiuta solo chi su questo… ci fa politica  o ci campa da una vita.
!!! P.S. !!! Se volete dare un aiuto alla Famiglia Leoni, cliccate sulle pubblicità dei loro blog e visitate i loro sponsor…se lo meritano.
Umberto Napolitano