Posts Tagged ‘energie rinnovabili’

Agricoltura, artigianato e turismo: il nostro futuro e la nostra salvezza

febbraio 10, 2010

In Italia si parla troppo dei politici al governo e poco della politica di governo. Anche ieri sera a Ballarò i problemi del lavoro sono stati appena sfiorati per lasciare spazio alle solite chiacchiere su chi ha abbassato o no le tasse, su chi ha sbagliato di più, sulle rivelazioni del ” non pentito ” Ciancimino Jr, ecc.. Qualcuno di voi si sarà accorto che da un po’ di tempo cerco di limitare sempre più i commenti sui soliti  ” argomenti e dispute nazionali ” per lasciare più spazio alle informazioni culturali, specialmente quelle relative alle tematiche ambientali, che penso ci interessino e riguardino più da vicino… Il mondo sta mutando, ma sembra che qualcuno non se ne voglia proprio accorgere. (more…)

Il futuro comincia nella consapevolezza della nostra conoscenza

gennaio 5, 2010

Il titolo sembra nascondere un messaggio subliminale o contorto, in realtà vuole significare esattamente ciò che si legge: il futuro, quello dei cambiamenti e dei miglioramenti, comincia nel momento in cui siamo consapevoli che le nostre informazioni ci permetteranno di scegliere come comportarci e come meglio offrire il nostro apporto nel determinare le grandi decisioni… ovvero, nel considerarci non più oggetti passivi, bensì soggetti attivi e determinanti. Quindi, la conoscenza non più  optional a disposizione di pochi eletti, bensì una necessità primaria equamente distribuita e recepita… In parole povere: basta farci fregare a causa della nostra pigrizia ed ignoranza!Viviamo un’ epoca in cui il mondo si è evoluto a dismisura con tutti i suoi pregi e tutti i suoi difetti. Noi non possiamo più accontentarci di goderne solo i pregi senza conoscerne ed approfondirne i difetti… perché è proprio lì che si nascondono le fregature. Gli esempi sono tantissimi ma, per non tediarvi, mi limiterò a prenderne uno e ad analizzarlo insieme a voi. (more…)

A Ballarò si discute su Berlusconi e Fini, a Bari con Asita si parla di scelte energetiche e di compatibilità ambientale.

dicembre 2, 2009

 ” In Puglia, nodo nevralgico del commercio e dei contatti politico-culturali con l’Est e il Mediterraneo, sede e crocevia di antiche civiltà, ASITA celebra quest’anno la tredicesima Conferenza. Nessuna sede può, meglio di Bari, interpretare l’esigenza di internazionalizzare le attività scientifiche e culturali; da Bari parte la sfida per dare al nostro Paese il ruolo che gli compete nel Mediterraneo. “… Come Famiglie d’Italia, noi siamo presenti dall’1 al 4 dicembre con la Consulta Geodomotica Lombarda e con Fare Ambiente Lombardia ( grazie a  Giorgio Pastorino, Paolo Francesco Rodogna e Mauro Langfelder ) in tre sessioni poster delle ventitrè previste. Il che per confermare che non tutti in Italia si limitano a presenziare a dibattiti e polemiche televisive, tipo quelle di ieri sera a Ballarò, per non tralasciare Porta a Porta ( caso Brenda-Marrazzo ) e Matrix ( no a nuovi minareti in Svizzera ), bensì esiste, per fortuna, una parte attiva che lavora e si adopera per trovare soluzioni a problemi che ci riguardano immediatamente o che lo faranno in un futuro molto prossimo. (more…)