Posts Tagged ‘Jonathan Safran Foer’

Vegetariani per un giorno ( Econota 20 )

maggio 21, 2010

Dopo aver trasformato la piazza del municipio in un orto, il Consiglio dei supervisori di San Francisco fa un altro passo per invitare a mangiare verdura, approvando una risoluzione che invita i cittadini a fare a meno della carne ogni lunedì. Mense scolastiche, ristoranti, negozi alimentari sono invitati ad offrire “un’alternativa verde” il primo giorno della settimana.

Vegetariani un giorno alla settimana. È il nuovo precetto di San Francisco dopo che il Consiglio dei supervisori della metropoli californiana ha approvato una risoluzione che invita i cittadini a escludere la carne dai loro pasti ogni lunedì. La risoluzione, fortemente voluta dal consigliere comunale Sophie Maxwell, fa appello a ristoranti, negozi di alimentari e mense scolastiche affinché il primo giorno della settimana offrano opzioni a base di vegetali per migliorare la salute pubblica. (more…)

Il dolore della carne… ( Famiglie d’Italia news )

marzo 9, 2010

 https://i0.wp.com/i44.tinypic.com/11mb3fl.jpg

Riprendiamo una rubrica tenuta in soffitta per qualche tempo. Periodicamente daremo risalto a quelle news che in qualche modo, pur essendo importanti, vengono ” dimenticate ” o non prese nella giusta considerazione. Il successo che stanno ottenendo su questo blog le ” econote ” di Paolo Broglio, mi confermano che la strada intrapresa, cioè quella di informarvi culturalmente su argomenti vitali ma a volte sottovalutati, sia la strada giusta. Per cui, tanto per battere il ferro quando è ancora caldo, pongo alla vostra attenzione un articolo di Marco Marcassola, pubblicato il 5 marzo dal Manifesto.it… Buona lettura, se ce la fate fino in fondo.  Umberto Napolitano

Il dolore della carne
Il dolore della carne. Racconti di ordinari stermini
05-03-2010 – Fonte: Il Manifesto.it

Il dolore DELLA CARNE 

RACCONTI DI ORDINARI STERMINI 

Oggetto spesso di sospetto e di ironia, i vegetariani trovano ora in Jonathan Safran Foer un autorevole e appassionato portavoce. Con il suo ultimo libro, «Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?», lo scrittore statunitense, sulla scia di Isaac Bashevis Singer e di J.M. Coetzee, denuncia gli orrori delle multinazionali dell’allevamento e del macello. (more…)

Da Uno Mattina…Se niente importa, perché mangiamo gli animali ?

marzo 6, 2010

Ieri, ogni telespettatore sintonizzandosi su Uno Mattina ha potuto godere dei privilegi che la Rai è capace di offrire quando svolge il proprio lavoro con attenzione e professionalità, fedele alla verità, indipendentemente dagli interessi che possono essere ” disturbati “. La foto a lato offre un primo piano di Jonathan Safran Foer, giovane scrittore statunitense autore di best seller, nonché l’ultimo e sconvolgente ” Se niente importa, perchè mangiamo gli animali? ” E’ stato ospite in diretta con un collegamento internazionale, durante il quale ha commentato la veridicità di un servizio appena andato in onda nel quale si vedevano animali di tutte le razze nati esclusivamente per il soddisfacimento nutrizionale del nostro corpo, tenuti in cattività in modo crudele e disumano, ammassati l’uno sull’altro, costretti a cibarsi dei propri escrementi o portati ad atti di cannibalismo verso loro simili, colti da crisi di pazzia incontrollabile… una vergogna indescrivibile. Il giovane autore ha spiegato come 55 miliardi di animali destinati al ” consumo ” occupino un terzo del pianeta e siano la causa di oltre il 50% per cento dei gas serra nel mondo ( vedi nostro post del 9 novembre 2009, dal titolo ”  ” ). (more…)