Posts Tagged ‘Massimo Donadi’

Sacrifici ai calciatori, un atto di giustizia e di equità

giugno 7, 2010

I soldi che guadagnano divi, manager e calciatori sono sempre troppi e volgarmente spropositati: sono un perenne insulto alla crisi, ai disoccupati, ai cassaintegrati ed agli stipendi decurtati. Ma la colpa principale è nostra, perché quando un nostro idolo si lamenta di guadagnare solo un milione di euro all’anno…  invece di invitarlo ad  ” andare a lavorare ” veramente, noi gli diamo ragione e lo commiseriamo, come fosse ridotto in mutande. Come pure accettiamo le più grandi stravaganze da parte di  ” star ” nazionali ed internazionali, quasi fossero comportamenti naturali e fosse loro doveroso perdonare tutto. Benché le nostre tasche vuote(more…)

Senza se e senza ma… verso la riconciliazione

dicembre 15, 2009

Ieri sera a Porta a Porta è sembrato finalmente che il mondo politico si sia reso conto di aver sorpassato quella famosa ” linea di non ritorno “, sfociata con l’aggressione di  Silvio Berlusconi da parte di Massimo Tartaglia, un esaltato dilaniato dall’odio e da problemi psichici che lo debilitano da anni. Ora è stata la volta di uno psicologicamente instabile, ma domani potrebbe essere la volta di qualcuno più deciso ed organizzato e l’Italia rischierebbe di ritrovarsi in un dramma che la riporterebbe in un passato che nessuno di noi ha intenzione di rivivere; un passato cosparso di sangue che ci ha seganti come in un incubo e dal quale è stato difficilissimo uscirne. (more…)

La politica ci considera tutti asini

giugno 18, 2009

Pensiero di oggi, venerdi 19 giugno

Ecco amici, questi siamo noi, o meglio quella è tua moglie con tuo figlio. No, non sono pazzo…i pazzi sono altri! Sono quei rappresentanti, a qualsiasi corrente appartengano, a cui abbiamo affidato il destino dell’Italia con il nostro voto. Sì, perché in quella foto è rappresentato ciò che  pensano di noi. Noi siamo una massa di asini a cui raccontare quello che vogliono, sotto gli occhi dei quali litigare e dire quello che passa nel loro cervello in un momento stabilito. (more…)