Posts Tagged ‘preferenze’

Elezioni amministrative, affluenza in calo: c’è tempo fino alle 15 per rimediare

marzo 29, 2010

Meglio arrivare trafelati, magari anche all’ultimo minuto, ma provare a fare il proprio dovere. Questo post è dedicato ai lettori mattinieri che ieri hanno preferito andare in gita o dedicarsi a seguire gli avvenimenti sportivi domenicali: se non avete ancora votato, fatelo ora finché siete ancora in tempo. Fatelo, magari turandovi il naso, ma fatelo! La crescita di una Nazione sta nella possibilità che il volere del popolo possa essere espresso in modo equo e distribuito. E’ palese che in molti lo sconforto e lo schifo, per quanto politicamente verificatosi in questi ultimi due anni, non aiuti certo a prendere la decisione di varcare la soglia di una cabina elettorale ed esprimere le proprie preferenze… ma non dobbiamo farci condizionare dai cattivi esempi o dall’ insufficiente applicazione nell’adempiere ai propri doveri da parte di coloro che dovremmo apprestarci ad eleggere. Cominciamo noi a compiere il nostro dovere, diamo l’esempio della nostra maturità agli eventuali cialtroni che non hanno ancora capito che la politica è un’ arte da mettere al servizio dei cittadini e non dei propri interessi di bandiera o personali. Informiamoci di quanto ci accade intorno e cerchiamo di esserne partecipi attivi, acculturiamoci… cresciamo, creiamo i presupposti di un miglioramento dell’intera classe politica, a cominciare dai volti nuovi, a qualsiasi schieramento essi appartengano, sostenendoli ed invitandoli a responsabilizzarsi. Lo so, non è semplice… ma è auspicabile: i cambi di rotta sono determinati dai segnali che arrivano da noi popolo, specialmente se per primi, proprio noi, cominciamo con lo smettere di pretendere sempre… senza aver neanche partecipato.

Famiglie          d’Italia

Umberto Napolitano