Posts Tagged ‘Spagna’

Il popolo è stanco… ma la politica fa finta di niente

luglio 29, 2011

L’ultima crisi finanziaria non ha risparmiato nessuno, a parte i politici che, con sotterfugi e fumo, hanno nascosto la loro ingordigia, addirittura adeguandosi gli emolumenti all’inflazione. Il popolo è stanco e sul web il malumore appare ancor più evidente. Girano inviti a indire un referendum per tagliare drasticamente privilegi e stipendi parlamentari. Perfino sulla bacheca del mio Circolo di Biliardo di Castiglione delle Stiviere sulla appare l’invito ad apporre firme per questo referendum…. Ma la politica fa finta di nulla, propone e ripropone tagli irrisori del 5/10 %, che poi parole rimangono. In compenso scopriamo giornalmente le nefandezze a destra e a sinistra dei nostri condottieri che predicano bene e razzolano malissimo. Sono… siamo costernati! … Milanese eTremonti … Penati e Bersani, a quanto pare non se ne salva uno… o meglio, qualcuno va in prigione, qualcun altro no…ma questa è la magia da saltimbanco che fa la differenza fra chi è sprovveduto e chi è più furbo e più abile.

E questo mormorio e movimento di popolo non è solo italico, ma globale … dai Pirenei all’Africa, facendo un salto oltre oceano… che si sta preparando… Ma per tutti la politica è sorda. Il 15 maggio è successo qualcosa di veramente importante e monitorio… come un fanalino di allarme che si è acceso. Molti rappresentanti del popolo spagnolo, di sinistra e di destra… famiglie normali, si sono riversati in un sitting pacifico in piazza, da Madrid a Barcellona, chiedendo ai politici di smetterla con i privilegi ed adeguarsi ai sacrifici comuni… risposta, la polizia è intervenuta duramente. L’episodio è passato con una rilevanza non consona all’importanza… una luce che si è accesa, ma è stata lasciata spegnere lentamente. Però le immagini e le parole di quei giorni continuano a girare sul web ed anch’io le ripropongo con la speranza remota che arrivino a portare un buon consiglio a chi sa solo darne e non riceverne.

Maggio 2011: la Spagna è scossa da un’ondata di giovani del movimento 15-M che appunto il 15 maggio hanno occupato Puerta del Sol a Madrid

 
Umberto Napolitano
 
Famiglie  d’Italia

Vince la Spagna, ma anche l’Italia ha il suo campione… e senza aver mai perso una partita

luglio 12, 2010

La Spagna, pur avendo esordito a questo mondiale con una sconfitta con la Svizzera, si è alla fine laureata meritatamente campione del mondo, sradicandoci dalle mani quella coppa tanto amata e che per quattro anni avevamo custodito con orgoglio. La nostra nazionale, a dire il vero, non è che abbia lottato strenuamente per difendere onore e titolo, ma per fortuna ci ha pensato Paul,… (more…)

Buona domenica con Spagna-Olanda

luglio 11, 2010

E’ una domenica calda, vacanziera per chi può permetterselo… in ogni caso serena per chi è capace di imporselo. La colonnina del mercurio ed i ” bollori ” dei nostri politici fanno di tutto per soffocarci il quotidiano vivere: ma noi dobbiamo essere più forti ed in grado di controllare le nostre reazioni e riuscire a ritagliarci ugualmente degli spazi di sereno relax, carburante necessario per sopravvivere agli ” eventi ” senza perdere la totale lucidità. E gli eventi di questi tempi sono tanti e tali che per affrontarli tutti e superarli occorre proprio essere degli esseri soprannaturali, per pazienza e reattività. Esseri soprannaturali che, a quanto si dice, sono già fra di noi e fanno di tutto per comunicarci qualcosa e prepararci, forse, al grande incontro(more…)

Fini Berlusconi: ” fare pace, fare finta? ” La cosa non ci tange più di tanto… però, ci preoccupa

Mag 13, 2010

Scusate, non vogliamo mancare di rispetto, ma non vogliamo nemmeno come cittadini sentirci invischiati oltre in polemiche che poco ci riguardano in momenti in cui i nostri pensieri vanno in altre direzioni… attraversano i confini e si specchiano… in Grecia, in Portogallo… per soffermarsi infine in Spagna. La politica del nostro governo, quindi la politica della maggioranza, ci ha salvaguardati in momenti di turbolenza in modo cosciente ed adeguato: la turbolenza non si è ancora acquietata, anzi!.. (more…)