Posts Tagged ‘Tulliani’

Gaucci / Gad Lerner: una donazione può essere revocata

settembre 28, 2010

Su richiesta di alcuni lettori colti da un dubbio durante la puntata di ieri sera de ” L’Infedele ” al momento dell’affermazione di Gad Lerner a Gaucci: ” secondo me lei non potrà richiedere in dietro il patrimonio che ha donato alla signorina  Tulliani quando eravate fidanzati…

…  prima di affermare a mia volta pubblicamente qualcosa di inesatto, ho preferito intraprendere una rapida navigazione su internet, dalla quale  ho appreso quanto segue:

– si può procedere con un’azione revocatoria secondo l’art. 801 del codice civile, che viene esperita per “ingratitudine del donatario” (il donatario è il soggetto cui è stato donato l’immobile). Secondo l’art. 802 c.c. la domanda di revocazione per causa d’ingratitudine deve essere proposta dal donante o dai suoi eredi, contro il donatario o i suoi eredi, entro l’anno dal giorno in cui il donante è venuto a conoscenza del fatto che consente la revocazione (nel caso considerato: entro un anno dal giorno in cui Gaucci è venuto a conoscenza dell’affermazione, secondo lui errata, che la schedina vincente del superenalotto fosse stata giocata dalla signorina Tulliani e di conseguenza fosse stato lui il beneficiario della donazione del 50% della vincita).

Quindi, secondo la legge, una revoca di donazione può essere effettuata, con buona pace di chi spera il contrario… e questo vale anche per la casa di Montecarlo, se risulterà mal gestita e mal destinata.

Umberto Napolitano

Famiglie  d’Italia

 

Perché non parliamo della casa di Montecarlo

settembre 21, 2010

Devo rispondere in modo onesto a coloro che mi hanno domandato del perché da questo blog non sia stato mai fatto un accenno alla casa di Montecarlo ed alla famiglia del Presidente della Camera Gianfranco Fini, TullianiPaura di farsi dei nemici o di schierarsi apertamente da una parte?… Niente di tutto questo: semplicemente desiderio di occuparsi esclusivamente di politica basata su fatti e non su gossip o indiscrezioni provenienti dalle indagini. Ciò non significa aver voluto nascondere la testa sotto la sabbia o turarsi il naso e far finta di niente. Il caso riguarda la Terza Carica dello Stato, ed è una questione piuttosto seria che sta offrendo chiavi di lettura nuove ogni giorno che passa. (more…)