Posts Tagged ‘virus’

Influenza addio… pronto il vaccino universale ( Famiglie d’Italia news )

agosto 9, 2011

Oggi, benché dai flutti del web emergano solo, impetuose, un’ infinità di notizie catastrofiche sulla finanzia internazionale con il relativo perdurare del crac di tutte le borse  in caduta libera, Famiglie d’Italia ha scelto, invece, di proporvi un post positivo pescato su TgCom, ricco  di speranze e riguardante la nostra salute. Al ritorno dalle vacanze spesso, col sopraggiungere dei primi freddi, il nostro fisico è soggetto all’attacco di vari virus influenzali, costringendoci in molti a riempire il nostro corpo di vari vaccini immunitari: ebbene, dagli Usa arriva una notizia in grado di strapparci finalmente un sorriso e permetterci guardare al futuro con occhi un po’ meno preoccupati…

INFLUENZA, IL  VACCINO UNIVERSALE NON E’ PIU’ UNA CHIMERA

Scienziati Usa: scoperto super anticorpo che contrasta i virus
 
foto Ansa – Si avvicina il vaccino influenzale universale. Alcuni ricercatori Usa hanno scoperto un anticorpo capace di neutralizzare 30 dei 36 ceppi conosciuti del virus dell’influenza. Nelle settimane scorse, virologi britannici e svizzeri avevano già annunciato di aver scoperto un anticorpo, chiamato F16, capace di contrastare tutti i virus di tipo A responsabili dell’influenza. Lo studio è stato pubblicato dalla rivista statunitense “Science”.
Questa ricerca “ci permette di comprendere come il sistema immunitario umano sia capace di adattare la sua risposta all’influenza e produrre anticorpi che permettono di neutralizzare un insieme di ceppi virali”, sottolinea il dottor Stephen Harrison, dell’Ospedale pediatrico di Boston (Massachusetts, nord-est), principale autore dello studio. “Sviluppare un vaccino anti influenzale è oggi un’impresa che dipende in parte dalla fortuna”, spiega il medico in un comunicato.

“Vacciniamo utilizzando un virus (indebolito) o una parte del virus sperando che la risposta del sistema immunitario del corpo evolverà nella giusta direzione”, prosegue, “ma per alcuni virus come quelli responsabili dell’influenza, che mutano rapidamente, vogliamo ottenere una risposta efficace per bloccare sia il ceppo del virus utilizzato nel vaccino, sia numerosi ceppi che gli sono legati”, spiega.

 

introduzione a cura di

Umberto Napolitano
 
Famiglie  d’Italia

Ricerca: diminuisce l’interesse dei giovani ( Econota 46 )

gennaio 14, 2011

La scienza preoccupa i giovani e non li informa
Evidenziata una diminuzione di interesse verso la ricerca.

«Gli specialisti non devono comunicare certezze senza sollevare le relative domande. Gli scienziati si devono sentire responsabili di tale funzione comunicativa, poiché i cittadini li ritengono poco impegnati nell’informare il pubblico». L’indagine ha toccato Ogm, elettrosmog e spazio.
Il 94,3% degli studenti sa cos’è un Ogm e l’86,7% sa che possono essere modificati piante, batteri, virus e funghi. Il 92,5% sa che il termine elettrosmog si riferisce all’inquinamento da campi elettromagnetici e il 95,6% che il fenomeno riguarda antenne, ripetitori, elettrodotti, ma la parola «smog» inganna il 10,3% degli intervistati, convinti che esso si riferisca al traffico urbano. Sull’esplorazione spaziale la teoria del big bang è ben conosciuta (il 95,1%), ma il 25,3% non sa rispondere sul moto dei satelliti e il 12,7% non conosce la galassia che ospita il nostro pianeta. (more…)

Sono innocente, grida Sabrina… ma lo siamo anche noi, che non centriamo nulla

ottobre 20, 2010

E’ molto difficile in questi giorni scrivere qualcosa di sensato ed equilibrato su questo blog senza farsi sopraffare dallo scoramento susseguente a quanto di marcio e violento si sta abbattendo inesorabilmente su di noi: siamo alla mercè di un mondo i cui valori sono in caduta libera e la vita umana conta sempre meno. Si uccide per un nulla… per una lite alla stazione, per un dissidio familiare, per interesse personale, per l’onore infranto da una parola di troppo, per un cagnolino sfuggito al controllo del padrone, per una presa di posizione politica, per nascondere un imbroglio, per egoismo, per gelosia, per desiderio di sopraffazione, per un pugno di euro… (more…)

Trim5a, la proteina che può battere l’Aids ( Famiglie d’Italia news )

agosto 26, 2010

Anche quest’oggi vi propongo un’altra notizia importante e, come quella di ieri, in grado di ridare speranza a chi giornalmente convive, anche se non in prima persona, con malattie terribili e dalle quali è molto difficile uscirne fuori definitivamente. Si tratta di una scoperta dovuta ad un gruppo di ricercatori americani e riguarda una proteina in grado di debellare, a quanto pare, definitivamente il virus dell’Hiv: la Trim5a. (more…)

Leggete con calma… e meditate

aprile 27, 2010

E’ il pomeriggio di un venerdì tipico e stai guidando fino alla tua casa. Sintonizzi la radio.Il notiziario racconta una cosa di poca importanza: in un paese lontano sono morte 3 persone di una qualche influenza che mai prima si era vista… non dai molta attenzione a questa notizia…

Il lunedì quando ti svegli, senti che non sono più 3, ma 30000 persone che sono morte tra le colline remote dell’India… Incaricati del controllo della sanità degli Stati Uniti, sono andati a investigare… (more…)

Una preghiera per Alessandro, vittima della follia

marzo 21, 2010

 ” Povero piccolo, povera vittima innocente di una follia umana senza limiti e contagiosa. Una follia che ci accerchia, ci sovrasta, ci angoscia… ci disconnette fino a trasformarci in mostri orrendi, in demoni senza anima e senza Dio. Una follia che, come un virus, si diffonde ovunque partendo dall’alto, dalle istituzioni… e scendendo fino a depositarsi nei ghetti più oscuri, dove la disperazione e la noia investono gli ultimi spiccioli nelle droghe più schifose ed alienanti per uccidere lentamente ogni corpo e ogni mente.

Povero Alessandro, questa domenica chiederò al Signore di farti raggiungere dalla mia preghiera e da tutte quelle che con amore e cristiana sincerità ti saranno offerte, affinché tu non possa sentirti solo in questo passaggio dalla terra al cielo, verificatosi troppo presto, e che ti ha strappato violentemente all’amore di una madre impazzita, il cui rimorso e dolore nessuna pena e conforto terreni potranno mai lenire. Buona domenica, piccolo… e che tu possa dolcemente rinascere in Dio. “

 

( Nella foto l’iimmagine del piccolo Alessandro morto a 8 mesi lunedì notte scorso a Nervi, mentre reclamava la sua pappa, a seguito delle sevizie e delle violenze che si presume gli siano state inferte dalla madre Caterina Mathas e dal di lei compagno Giovanni Antonio Rasero, entrambi sotto effetto di stupefacenti )

Famiglie       d’Italia

Umberto Napolitano